Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Estero

19/11/2015 | 15:20

Scommesse online, Australia: senza il “live” in fumo 100 milioni di dollari l’anno

facebook twitter google pinterest
Scommesse online Australia “live”

ROMA – Lo stop imposto dal Governo australiano alle scommesse “live” fa perdere al mercato regolamentato 100 milioni di dollari l’anno (circa 67 milioni di euro). E’ quanto mostra uno studio della H2 Gambling Capital, commissionato dall’Australian Wagering Council, associazione che riunisce alcuni dei principali operatori attivi nel Paese. Un documento che verrà presentato al Governo, chiedendo una revisione delle norme attuali.

Proprio per trovare una scappatoia al divieto online per le giocate live, alcuni operatori hanno lanciato delle app che permettono di scommettere via telefono, una modalità di gioco – che di solito prevede l’assistenza di un operatore - molto diffusa nei paesi anglosassoni. Le app possiedono un sistema di riconoscimento vocale, permettono di scommettere con pochi click.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password