Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2017 alle ore 20:42

Estero

29/06/2017 | 16:36

Uk, Ladbrokes: dati sensibili dei giocatori fra i rifiuti di un betting shop, partono le indagini

facebook twitter google pinterest
Uk Ladbrokes gambling commission

ROMA - La Gambling Commission britannica sta valutando il lancio di un’indagine sull’operatore Ladbrokes: lo scopo sarà appurare nei dettagli quanto successo a Glasgow, dove all’esterno di un betting shop - secondo The Guardian - è stato rinvenuto da un passante un sacchetto dei rifiuti con dentro i dati sensibili degli scommettitori, in particolare quelli dei giocatori problematici che hanno scelto di auto escludersi dal circuito dei punti gioco. Nei documenti erano presenti nomi, foto e indirizzi, ma non altri dati sensibili come i numeri di conto bancari, in ogni caso si tratta di una seria violazione delle norme sulla protezione e conservazione dei dati degli utenti. “I consumatori affidano i propri dati alle aziende confidando nel fatto che vengano raccolti e conservati in maniera appropriata - dice Tim Miller, direttore esecutivo della Gambling Commission - se le norme vengono violate è compito degli operatori riparare agli eventuali danni”. Ladbrokes ha reso noto di stare avviando contemporaneamente una indagine interna per verificare quanto accaduto.
PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password