Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Estero

18/11/2015 | 18:18

Uk, Ladbrokes: azionista miliardario getta dubbi su fusione con Coral

facebook twitter google pinterest
Uk fusione Ladbrokes Coral

ROMA – Valutare in maniera più approfondita il progetto di fusione con Coral: è quanto chiede Dermot Desmond, miliardario irlandese e azionista di Ladbrokes, che possiede l’1% delle quote azionarie della società.

Secondo Desmond, il progetto di fusione non sarebbe altro che una acquisizione mascherata, che porterebbe “alla morte di Ladbrokes come società indipendente”.

Desmond ha inoltre chiesto a tutti gli altri azionisti di “difendere i propri diritti e incaricare il Consiglio di amministrazione a valutare adeguatamente tutte le opzioni strategiche a disposizione prima di impegnarsi in un accordo svantaggioso con Coral”.

Ladbrokes e Coral hanno raggiunto un accordo per la fusione a luglio: il processo, che deve ancora essere avviato, metterà insieme le divisioni online e terrestri di Ladbrokes con Coral Retail, Eurobet Retail e la divisione online di Gala Coral. Il fatturato della nuova società è stimato in 2,1 miliardi di sterline (circa 2,9 miliardi di euro) con un Ebitda di 392 milioni (553 milioni di euro). Saranno circa 4mila i punti vendita, che ne faranno il più grande bookmaker del Regno Unito, con quasi il doppio dei negozi in più rispetto all’altro gigante di scommesse, William Hill. PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password