Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/07/2017 alle ore 20:09

Estero

14/07/2017 | 13:47

Usa, anche Mississippi e Connecticut in Corte Suprema: si punta a legalizzare le scommesse sportive

facebook twitter google pinterest
Usa Mississippi Connecticut Corte Suprema

ROMA - E' passata quasi sotto traccia la nuova regolamentazione approvata dallo Stato del Mississippi, con il via ai fantasy sports (i tornei giornalieri su eventi sportivi, simili al fantacalcio), ma potrebbe avere degli effetti dirompenti: a partire dallo scorso 1 luglio si può puntare sulle prestazioni dei singoli giocatori di football, baseball, hockey, o basket, ma non sul risultato delle squadre. Una limitazione che però adesso potrebbe venire cancellata: il Mississippi ha deciso di unirsi al ricorso presentato dal New Jersey alla Corte Suprema, per consentire le scommesse sportive nei confini statali.

Una battaglia che vedrà in aula anche i rappresentanti del Connecticut, che chiedono misure analoghe per consentire una regolamentazione statale sulle scommesse.

L'udienza è attesa in autunno, con la decisione della Corte che potrebbe arrivare nella prossima primavera.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password