Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2017 alle ore 20:22

Estero

20/06/2017 | 12:18

Australia, via libera dall’Antitrust su fusione fra Tatts e Tabcorp da 7,9 miliardi di euro

facebook twitter google pinterest
australia Tatts Tabcorp

ROMA - Il progetto di fusione tra Tatts e Tabcorp, i due principali operatori di gioco in Australia, ha ricevuto il via libera dall’Australian Competition and Consumer Commission (Acc), l’antitrust del Paese.

Le due aziende daranno vita a un nuovo gruppo dal valore di 7,9 miliardi di euro: oltre a diventare il maggior gruppo di gioco australiano, l’obiettivo adesso è puntare a una espansione anche su mercati internazionali.

Tatts è la più antica azienda nel settore lotterie in Australia - è stata fondata 135 anni fa -  mentre Tabscorp è la maggiore azienda nazionale nel settore scommesse. Insieme controllano circa i due terzi del settore giochi in Australia, un mercato circa 2,4 miliardi di euro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password