Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Estero

02/09/2016 | 09:55

eSports, British Telecommunications porta in tribunale Valve: “Violati nostri brevetti”

facebook twitter google pinterest
esports valve british telecommunications brevetti

ROMA - La software house Valve Corporation è stata citata in giudizio dalla British Telecommunications per violazioni di brevetti utilizzati per Steam, la piattaforma degli eSports. Secondo quanto riporta l’emittente Espn, Valve avrebbe violato almeno quattro brevetti applicati allo Steam Broadcasting, la Steam Chat, lo Steam Messaging e la Steam Library. “Nonostante i ripetuti tentativi della British Telecommunications per trovare una soluzione amichevole e le numerose richieste per fermare le violazioni, Valve ha proseguito con il suo comportamento in maniera arbitraria”, spiega nella denuncia lo studio legale Proskauer Rose, consulente della società britannica. “BT porterà avanti un’azione legale per avere il giusto risarcimento e per evitare che Valve continui a beneficiare di altri brevetti in futuro senza le necessarie autorizzazioni”. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password