Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/06/2017 alle ore 20:22

Estero

16/06/2017 | 08:59

Uk, Camelot: nell’ultimo anno vendite in calo di 766 milioni, l’azienda pronta a un piano di rilancio

facebook twitter google pinterest
uk camelot vendite

ROMA - Vendite in calo milioni di euro per Camelot nell’ultimo anno fiscale, terminato lo scorso 31 marzo: l’azienda, che gestisce la National Lottery, ha reso noto che il volume complessivo dei biglietti staccati (compresi quelli online e le lotterie istantanee) è stato di oltre 7,9 miliardi di euro, il quarto miglior risultato di sempre, ma in calo di circa il 9%, con 766 milioni di euro in meno rispetto all’anno precedente. Una contrazione che ha colpito anche la quota destinata alle “buone cause” (tra cui istruzione pubblica, sanità, arti e sport) che hanno ricevuto 1,8 miliardi, una cifra considerevole, ma in calo di 312 milioni di euro sull’anno precedente. La crisi segue le modifiche lanciate a ottobre del 2015 per le lotterie nel Regno Unito: la quantità dei numeri messi in gioco a ogni estrazione è passata da 49 a 59, con le possibilità di centrare il jackpot passate da una su 14 milioni a una su 59 milioni. Una mossa pensata per puntare a montepremi più alti e invogliare i giocatori, ma l’effetto ottenuto pare essere stato controproducente. Adesso l’azienda è pronta a un ulteriore piano di rilancio, per riavvicinare i giocatori, ma i vertici hanno già messo in conto che il trend per il prossimo anno - vista anche la concorrenza di altri giochi - potrebbe essere simile all’ultimo registrato.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password