Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Estero

11/11/2016 | 15:51

Uk: dati privati utilizzati per promuovere il gioco online, oltre 400 aziende nel mirino del Governo

facebook twitter google pinterest
uk dati gioco online

ROMA - La Commissione governativa britannica per la tutela della privacy (Information Commissioner’s Office, ICO), ha aperto un’inchiesta che coinvolge oltre 400 aziende, con l’accusa di aver utilizzato dati sensibili dei consumatori per promuovere in maniera non autorizzata dei siti di gioco online. In una nota l’ICO ha reso noto di aver inviato delle richieste di chiarimento alle singole compagnie, con la richiesta di fornire maggiori dettagli sui dati degli utenti, come la provenienza e l’utilizzo. Le multe previste per le eventuali azioni illegittime arrivano a circa 600mila euro. L’indagine fa parte di un processo a largo raggio, che include anche i messaggi di spam provenienti in particolare da aziende che si occupano di “affiliate marketing”, con l’obiettivo di “reclutare” nuovi clienti. Un sistema che, secondo la ICO, rischia di aggirare le norme e di non perseguire le aziende, con le responsabilità sulle affiliazioni in una “zona grigia” da mettere in chiaro.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password