Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/01/2017 alle ore 14:27

Ippica & equitazione

01/03/2016 | 07:50

Coordinamento Ippodromi: «Continueremo a svolgere la nostra attività senza convenzione con Mipaaf per senso di responsabilità»

facebook twitter google pinterest
Coordinamento Ippodromi Mipaaf

ROMA - L'assemblea che ieri ha riunito Ani, Coordinamento ippodromi, Federippodromi e Uni ha deciso di «sollecitare l'incontro, richiesto più volte e da tempo, al Ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina e al sottosegretario con delega all'ippica Giuseppe Castiglione», oltre che un incontro, «in tempi brevissimi, con il Capo dipartimento ed il Direttore generale per l’esame della bozza del testo dell'accordo convenzionale». E' quanto fa sapere Coordinamento Ippodromi in una nota. L'assemblea ha anche deciso «di confermare la assoluta indisponibilità delle società di corse a sottoscrivere qualsiasi accordo convenzionale qualora sia previsto uno stanziamento per i servizi resi delle società di corse inferiore ad euro 57  milioni» e «di continuare a svolgere, per senso di responsabilità e nelle more delle suddette urgenti convocazioni, la propria attività nonostante l'assenza di rapporto contrattuale, ritenendo tacitamente prorogato il rapporto in essere nel 2015». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica GP Encat

Ippica, GP Encat: spunta a sorpresa Tano Fohle Sm

16/01/2017 | 09:10 Giornata di grande trotto all'Ippodromo SNAI La Maura. Nella corsa più importante, Roberto Vecchione ha condotto alla vittoria il baio allenato da Gennaro Casillo – Per il secondo posto, Showmar ha avuto la meglio...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password