Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Ippica & equitazione

18/12/2015 | 10:56

Ippica, Coordinamento ippodromi: “Finanziamenti al settore da tutti i giochi, come per lo sport”

facebook twitter google pinterest
Ippica Coordinamento ippodromi

ROMA – “L' ippica è come lo sport e deve essere finanziata dalle entrate prodotte da tutti i giochi. Così è scritto nella legge di Stabilità e questa può essere una buona base di partenza per il rilancio del settore”. E’ quanto si legge in una nota del Coordinamento Ippodromi, che sottolinea come nella manovra sia stato fatto “un notevole passo avanti, perché per la prima volta sport ed ippica sono scritti uno accanto all'altro in una legge dello Stato”.

“Resta il grande problema delle risorse destinate all'ippica per l'anno 2016 – si legge ancora nel testo del Coordinamento - perché mentre per il Coni la questione è stata risolta con un finanziamento di 403 milioni, ancora non conosciamo esattamente il finanziamento destinato all'ippica ed è ancora previsto un insostenibile taglio complessivo tra i 20 ed i 27 milioni”. L’associazione si augura dunque “che in questi giorni il Governo ed il Parlamento prendano in seria considerazione il gravissimo rischio di default, denunciato da tutta la Filiera e risolvano questo grave problema” tenendo conto “degli emendamenti presentati e per il momento accantonati ed anche la proposta molto interessante avanzata dall'onorevole Gianluca Pini, che ha presentato un provvedimento salva ippica da inserire nel prossimo Decreto Milleproroghe”.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Ippica San Ambrogio Gran Criterium di trotto milano

Ippica: Sant’Ambrogio con il Gran Criterium di trotto

06/12/2016 | 13:12 ROMA - Il mercoledì di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, è tutto da vivere all’ippodromo del trotto La Maura con il Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 per soli puledri di due anni. Dedicata alla memoria di...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password