Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 18:16

Ippica & equitazione

30/10/2015 | 15:04

Ippica, Gran Premio Orsi Mangelli: la rivincita di Tango Negro a quota 3,00

facebook twitter google pinterest
Ippica Gran Premio Orsi Mangelli rivincita di Tango Negro quota 3 00


ROMA - Domenica 1 novembre torna a Milano, per la prima volta sulla pista de La Maura, il Gran Premio Paolo e Orsino Orsi Mangelli, una delle più importanti corse per il trotto italiano e di grande tradizione milanese. Appuntamento fisso sin dalla prima edizione del 1970, è una delle corse più attese e sentite dell’anno, con in pista solo cavalli maschi e femmine di tre anni, italiani ed esteri. Si corre sulla distanza di 2.250 metri e ha un montepremi di 220mila euro. Il Gp Orsi Mangelli torna nella sua città natale, nella nuova pista de La Maura e sulla nuova "pista dei record".
L’edizione 2015 si annuncia quale una possibile rivincita per Tango Negro, cavallo della scuderia Virginia: in occasione del Derby ha infatti inaspettatamente rotto l’andatura al trotto e l’Orsi Mangelli diventa l’occasione di riscatto. Sarà guidato dallo svedese Bjoern Goop e la sua vittoria è offerta a 3,00 dai quotisti Snai: correrà senza ferri agli zoccoli, una scelta che di solito viene attuata quando un cavallo è in perfetta forma per consentirgli di correre in piena libertà. Come principale avversario di Tango Negro è atteso il francese Charly Du Noyer, quotato 4,00 e presentato da una delle migliori scuderie di trotto d’Europa, la Marquise De Moratalla. Avrà in sulky Yoann Lebourgeois, driver d’Oltralpe.
Il ritiro per febbre di Testimonial Ok, vincitore del Derby 2015, apre la strada a Tesoro Degli Dei, secondo nel Nastro Azzurro, guidato dal driver Pietro Gubellini e offerto a 6,00. Si gioca a 8,00 Timone Ek, anche lui in cerca di riscatto insieme al guidatore Federico Esposito, e per l’olandese Flashback, annunciato in piena forma dalla sua scuderia.
Si passa a quote più alte per gli altri cavalli: a 11,00 la figlia di Varenne Troja D’Asolo e il norvegese Photo La Vec, a 16,00 Tuscania Pal, vincitrice delle Oaks del trotto. Quote da outsider per Turno Di Azzurra, guidata da Roberto Andreghetti (21,00), Tony Gio (26,00), Tino Roc (31,00), Tulum, Theodor Grif, Toseland Kyu e Tom Ford Bi (51,00).
Come da tradizione, il Gran Premio Orsi Mangelli sara preceduto un’ora prima dal “Filly”, corsa di Gruppo 2 per sole femmine di tre anni, sulla distanza di 1.650 metri e con montepremi da 66mila euro. In questo caso le quote vedono un possibile testa a testa tra le tedesche Indira Bo (guidata da Roland Hulskat) e Flori Dragon (con Maik Esper in sulky), quotate rispettivamente 3,50 e 4,00. Flori Dragon correrà senza i ferri posteriori, anche in questo caso indice di forma al top. Il tifo italiano sarà tutto per Teorema Om, guidata da Enrico Bellei, offerta a 6,00 e principale italiana candidata alla vittoria. Il driver Bjoern Goop, oltre a Tango Negro, guiderà Trendy Ok, quotata 8,00. Da segnalare infine la norvegese What R.U. Going Todo, nata negli Usa e a 11,00 e la “nostra” Talabarteria, cui il driver Roberto Andreghetti proverà a far dimenticare la prova non eccelsa nelle Oaks del trotto: per loro si sale a 13,00.

Oltre al bar all’interno dell’area betting della Maura, all’ippodromo saranno presenti numerose postazioni eno-gastronomiche con aree coperte per consumare seduti i pasti e dotate punti gioco e monitor per seguire le corse. Dalle ore 13.00 alle ore 17.00, in un ambiente riservato, gli animatori di Infestiamoci! offriranno a tutti i bambini diverse attività: ai “classici” truccobimbi, area coloring con pastelli e matite colorate, sculture di palloncini, baby dance e giochi musicali, si aggiungono un laboratorio creativo per collane e bracciali con perline e i giochi della tradizione quali lancianelli, memory, domino, shanghai, e se il meteo lo consentirà anche la “campana” disegnata con gessetti colorati. Per i più piccoli, angolo morbido con tappetoni e peluche.
Il pubblico potrà effettuare visite guidate alle scuderie de La Maura, e giri in sulky a due posti sulla pista dell’ippodromo, accompagnati da un esperto driver. Per partecipare a queste attività sarà sufficiente iscriversi presso un apposito desk all’ingresso dell’ippodromo. Potranno partecipare solo i maggiorenni: le visite alle scuderie inizieranno alle ore 12.30, i giri in sulky alle ore 13.10. L’intero pomeriggio di corse sarà trasmesso in diretta dalle ore 12.30 su Unire Sat (canale 220 di Sky) e su UnireTV, in tutti i punti di accettazione scommesse in Italia. Le riprese saranno effettuate da numerose postazioni, con l’utilizzo di tre “crane”, bracci mobili con telecamera remotizzata, piazzati all’ingresso dei cavalli sulla pista de La Maura, in retta opposta e sul parterre, in zona premiazioni. Le telecronache delle corse saranno approfondite da commenti con i driver e i protagonisti dell’ippica, sia a bordo pista sia in un salottino dedicato alle interviste.
RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica gran criterium trotto san siro

Ippica, Gran Criterium di trotto: i 12 cavalli al via

02/12/2016 | 16:38 ROMA - Sono confermati i 12 cavalli partecipanti al Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 in programma all’ippodromo del trotto La Maura di Milano il prossimo 7 dicembre, ricorrenza di Sant’Ambrogio, patrono del capoluogo lombardo. Al...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password