Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 12:00

Ippica & equitazione

26/09/2016 | 08:09

Ippica, San Siro è francese: Waikika vince il Premio Vittorio Di Capua, Silver Step il Premio Cumani

facebook twitter google pinterest
Ippica San Siro Waikika premio Vittorio Di Capua

Giornata di corse spettacolari dominata dalle purosangue d’Oltralpe: femmina la vincitrice del Premio Di Capua, tutte francesi le prime tre classificate nel Premio Elena e Sergio Cumani – Oltre 3.000 gli spettatori presenti all’ippodromo del galoppo di Milano


MILANO – La purosangue francese Waikika ha vinto il Premio Di Capua, corsa di Gruppo 1 disputata all'ippodromo di San Siro a Milano. Il suo fantino Gerald Mossé ha letteralmente soffiato la vittoria al "quasi" genero Umberto Rispoli, in sella all'atteso Kaspersky: il cinque anni della scuderia La Nuova Sbarra ha condotto in testa per gran parte della retta d'arrivo ma nel momento cruciale della corsa non ha saputo tener testa all'arrivo di Waikika, che lo ha sorpassato poco prima dell'arrivo trascinandosi in scia Jallota, montato da Jamie Spencer. «Non ho mai avuto timore di perdere questa corsa - ha dichiarato Gerald Mossé - Waikika stava benissimo, la pista era morbida al punto giusto, era pienamente a suo agio, al momento ideale ha risposto come doveva». L’italiano Kaspersky, dopo le due corse di Gruppo vinte in Germania durante l’estate, era tra i principali candidati alla vittoria: sino a 200 metri dall’arrivo ha condotto molto bene, imponendo il suo ritmo alla corsa tanto da apparire in grado di gestire anche la fase finale. L’energia spesa nei primi 1.400 metri è stata evidentemente troppa, quando Waikika è andata all’attacco non ha saputo reagire e, una volta sorpassato, ha lasciato scorrere via anche l’inglese Jallota che gli ha tolto il secondo posto. La supremazia francese è proseguita nel Premio Elena e Sergio Cumani, corsa di Gruppo 3 per sole femmine, con la favorita Silver Step che, al termine di un arrivo molto combattuto e con sei-sette cavalli molto compatti nelle battute finali, ha superato le connazionali Okana e Show Day. Silver Step era montata da Cristian Demuro, fantino che domenica scorsa sempre a San Siro ha conquistato il Premio Federico Tesio in sella a Full Drago. Era presente a San Siro Marco Bestetti, presidente del Municipio 7 di Milano. Il premio per la signora più elegante tra il pubblico è stato vinto da Simonetta Dall’Aglio, mentre la famiglia Sorrentino (papà Giorgio, mamma Francesca, le due figlie e la cuginetta) è stata scelta per aver meglio interpretato il “green touch” previsto per la giornata di oggi e ha aperto la sfilata del Premio Vittorio Di Capua a bordo della carrozza storica di San Siro, l’ippodromo dove gli ospiti d’onore sono le famiglie di Milano. Nel complesso erano oltre 3.000 gli spettatori presenti. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password