Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/07/2017 alle ore 20:45

Ippica & equitazione

11/10/2016 | 17:41

Ippica: ippodromo di Livorno inattivo, il Mipaaf riassegna stanziamenti a Firenze, Pisa e Grosseto

facebook twitter google pinterest
Ippica ippodromo Livorno Mipaaf Firenze Pisa Grosseto

ROMA - Il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, ha deciso di riassegnare le risorse previste per la programmazione dell’ippodromo di Livorno, un fondo da 325mila euro, al momento inattivo e per il quale non è prevista una riapertura a breve: nel decreto del Mipaaf si specifica che l’attività dell’ippodromo livornese è stata dirottata sugli impianti toscani di Firenze, Pisa e Grosseto, come richiesto dalle associazioni di galoppo. Tenuto conto del montepremi medio assegnato e delle giornate di corse che si devono ancora disputare nei tre ippodromi toscani fra ottobre e dicembre, il Mipaaf ha dunque destinato, per l’aumento delle dotazioni medie delle giornate di gara, 80mila euro a Firenze, 80mila a Grosseto e 165mila euro a Pisa.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Cesena Unica Cagemar

Ippica, Cesena: per Unica Cagemar vittoria in ottica classica

24/07/2017 | 09:24 ROMA - Sabato per i quattro anni all’ippodromo del Savio, con sette referenziati esponenti della leva 2013 impegnati nel clou della serata “Premio Cavallo Magazine – Cavallo Junior”, una sorta di trial dell’ormai...

Ippica Cesena premio Ghetti Roberto Power Treb

Ippica, Cesena: premio Ghetti Roberto, vince Power Treb

24/07/2017 | 09:15 ROMA - Serata cesenate dai tipici connotati estivi con una calda atmosfera anche in pista dove diciotto anziani di lungo corso si sono sfidati sulla media distanza nella corsa tris nazionale “Premio Ghetti Roberto Agenzia AXA...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password