Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 20:26

Ippica & equitazione

12/04/2016 | 15:49

Ippodromi chiusi dal 18 aprile, Grassi (Hippogroup Cesenate): «Decisioni inaccettabili del Mipaaf»

facebook twitter google pinterest
Ippodromi Grassi Hippogroup Cesenate Mipaaf

ROMA - Le società di corse sono state «costrette a prendere questa posizione a causa dei mutevoli e contraddittori provvedimenti del ministero», che «vuole imporre alle società di accettare spettanze insufficienti con modalità e tempi di pagamento inaccettabili». E' il commento di Tomaso Grassi, presidente di HippoGroup Cesenate (società che gestisce gli ippodromi di Bologna e Cesena), alla decisione della maggioranza degli ippodromi italiani di sospendere l'attività a partire dal 18 aprile. «La riduzione delle risorse e il rapporto che si vuole imporre rendono impossibile sottoscrivere le irricevibili proposte del ministero», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

San Siro piano ostacoli

San Siro, terminato il pomeriggio tra piano e ostacoli

29/03/2017 | 20:22 ROMA - Toccava al Premio Primi Salti, maiden in siepi per cavalli di tre anni, aprire il convegno “misto” di mercoledì all’ippodromo di San Siro. Pronostico rispettato con la vittoria dell’atteso Live...

ippica la maura

Ippica, La Maura: Urien del Sauro trionfa nel Premio Recca

28/03/2017 | 20:28 MILANO - Gran rientro di Urien del Sauro nel Premio Recca, reclamare sui 1650 metri per cavalli di 4 anni disputato all’ippodromo La Maura di Milano oggi pomeriggio: il cavallo allenato e guidato da Mauro Baroncini era in versione...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password