Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2017 alle ore 20:27

Ippica & equitazione

13/11/2015 | 13:22

Legge di stabilità, ippodromi scrivono al Governo per evitare tagli al settore

facebook twitter google pinterest
Legge stabilità ippodromi Governo

ROMA - Evitare "ogni taglio, previsto dalla legge di stabilità, ai capitoli di spesa destinati all'ippica, confermando almeno le risorse dell'anno in corso", presentare un "piano strategico del settore, adeguatamente finanziato e sostenuto, che prevede lo sviluppo della filiera" e approvare la "riforma di una governance del settore partecipata dalla filiera ippica che garantisca risorse e fonti di finanziamento certe e stabili". Sono le richieste avanzate dalle associazioni degli Ippodromi italiani in una lettera inviata al presidente del Consiglio, ai ministri dell'Economia, dello Sviluppo economico, del Lavoro e dell'Agricoltura, ai sottosegretari del MEF e del Mipaaf e ai presidenti delle Commissioni Agricoltura, Bilancio e Finanze di Camera e Senato. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

la maura ippica ulissemar

Ippica, La Maura: Ulissemar sempre più convincente

23/05/2017 | 19:25 ROMA - Martedì all’Ippodromo Snai La Maura con gli occhi puntati sulla corsa di chiusura che ha visto il settimo successo consecutivo per il sempre più convincente Ulissemar nel Premio Park Avenue Joe. Il cavallo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password