Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 17:35

Ippica & equitazione

14/12/2015 | 17:11

Legge di stabilità, Comitato Ippico Nazionale: "Il settore merita tutela da parte delle istituzioni"

facebook twitter google pinterest
Legge stabilità Comitato Ippico Nazionale

ROMA - “Non possiamo più affrontare ulteriori sacrifici, il provvedimento ventilato dalla Legge di Stabilità colpisce l’intero settore in modo trasversale”. Lo ha detto Piero Eigenmann, vice presidente degli allevatori di trotto, nel corso della presentazione del Comitato Ippico Nazionale, avvenuta oggi a Milano presso la sede della Società Trenno, che gestisce gli ippodromi di Milano e Montecatini Terme, e in contemporanea presso le città sedi di altri  ippodromi italiani.  "La nascita di questo Comitato è la prova più tangibile che l’ippica italiana, oggi, è una realtà unica che chiede e che merita tutela da parte delle istituzioni", ha spiegato. Nel pomeriggio di oggi a Roma si svolgerà una nuova riunione del Comitato Ippico Nazionale: oltre a reiterare la richiesta urgente di un incontro al Governo e ai Ministeri coinvolti, sarà definito un comitato ristretto incaricato di dialogare immediatamente con le istituzioni definendone i relativi termini. Dal 2011 a oggi, lo stanziamento complessivo per l’ippica è passato da 380 a 200 milioni di euro all’anno: di conseguenza, il montepremi complessivo al traguardo si è ridotto da 185 a 92 milioni di euro, i corrispettivi per gli ippodromi italiani da 105 a 57 milioni di euro. Secondo quanto previsto dalle tabelle del Ddl per la Stabilità 2016, si assegnerebbero complessivamente 177 milioni di euro di cui 90,5 milioni per il montepremi e 48 per gli ippodromi; una riduzione di 20 milioni di euro rispetto al 2015. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Ippica San Ambrogio Gran Criterium di trotto milano

Ippica: Sant’Ambrogio con il Gran Criterium di trotto

06/12/2016 | 13:12 ROMA - Il mercoledì di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, è tutto da vivere all’ippodromo del trotto La Maura con il Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 per soli puledri di due anni. Dedicata alla memoria di...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password