Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Ippica & equitazione

18/10/2016 | 14:47

Uk, contributo scommesse per l’ippica: il Ministero dello Sport chiede il 10%

facebook twitter google pinterest
Uk tassa ippica

ROMA - I bookmaker britannici dovranno versare il 10% degli utili derivanti dalle scommesse sulle corse di cavalli per finanziare l'ippica: è quanto ha annunciato il ministro per lo Sport Tracey Crouch. Il prelievo varrà sia per le scommesse in agenzia che online. In precedenza una misura simile era stata bloccata, a causa dei possibili contrasti con la normativa comunitaria sugli aiuti di stato, un'impasse che la Brexit ha contribuito a superare.

La nuova disposizione andrà in vigore dal prossimo anno e “pensionerà” la “betting tax” introdotta nel 1963, che prevede un contributo del 10,75% sui profitti dei 7 mila betting shops britannici da destinare al settore, ma che non tocca le scommesse online.

Dalla tassazione sulle scommesse ippiche, si conta di fornire al settore un contributo da circa 110 milioni di euro l’anno.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica gran criterium trotto san siro

Ippica, Gran Criterium di trotto: i 12 cavalli al via

02/12/2016 | 16:38 ROMA - Sono confermati i 12 cavalli partecipanti al Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 in programma all’ippodromo del trotto La Maura di Milano il prossimo 7 dicembre, ricorrenza di Sant’Ambrogio, patrono del capoluogo lombardo. Al...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password