Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 20:28

Ippica & equitazione

11/11/2016 | 14:40

"Sport equestre e salute": gli effetti benefici dell'equitazione, se ne parla domani a Verona nel corso di Fieracavalli

facebook twitter google pinterest
equitazione convegno fieracavalli verona

ROMA - Che l’equitazione avesse una serie di effetti benefici sulla mente dell’uomo era già noto fin dai tempi di Senofonte che sosteneva che “il cavallo è un buon maestro non soltanto per il corpo, ma anche per lo spirito e il cuore”. Oggi dopo più di 2400 anni le conoscenze scientifiche ed il ruolo sempre più centrale che sta avendo il cavallo nelle terapie assistite con gli animali, confermano questa antica consapevolezza. Sono questi gli spunti al centro del convegno "Sport equestre e salute” in programma domani a Fieracavalli, evento di riferimento nel panorama equestre internazionale che si svolgerà fino a domenica a Verona. L'appuntamento è per domani, alle 11.30 in sala Respighi. Nel corso del dibattito, moderato da Diana Migliaccio, si discuterà del rapporto uomo-cavallo, dallo sport alla riabilitazione, e delle modalità più corrette di gestione e cura soggetto equino. Interverranno il dirigente dell’Unità Operativa Complessa di Medicina Interna e Gastroenterologia dell’Università Cattolica del S. Cuore di Roma, Gian Ludovico Rapaccini, la psicologa Maria Lucia Galli, il presidente di Equinozio – Etica e Benessere negli Sport Equestri Eleonora Di Giuseppe, il presidente Centro Riabilitazione Equestre Villa Buon Respiro Daniela Zoppi, il responsabile Settore Sport Equestri Asi Emilio Minunzio. Prevista la partecipazione del cavaliere Luca Moneta.


 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password