Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Ippica & equitazione

04/10/2016 | 15:44

Ippica, Derby Italiano Trotto Sisal Matchpoint: caccia al successore di Testimonial OK

facebook twitter google pinterest
ippica capannelle Derby Italiano Trotto Sisal Matchpoint 2016

ROMA - Domenica 9 ottobre, per la terza volta nella storia sulla nuova pista, l’Ippodromo Capannelle ospita l’edizione numero 89 del Derby Italiano del Trotto (770.000 euro - gr. 1 - mt. 2100) ‘targato’ anche quest’anno Sisal Matchpoint. Dopo le tre batterie di qualificazione dello scorso 24 settembre saranno quattordici i candidati ad iscrivere il loro nome nell’albo d’oro del Nastro Azzurro dopo quelli di Testimonial OK e di Sugar Rey rispettivamente vincitori nel 2015 e nel 2014: i primi quattro classificati delle tre batterie e i migliori due cavalli della speciale classifica parametri. “Mai con i maschi fino al Derby” queste le parole più volte pronunciate da Erik Bondo in merito ad Unicka che, all'esordio in una prova open, ha mostrato una forza devastante vincendo la sua batteria di qualificazione alla superclassica in un eclatante 1.12.5. La portacolori della Scuderia Wave ha dominato con ultimo chilometro trottato al largo in 1.10.7 e, secondo la tabella di marcia del trainer danese, sarà al top solo nel giorno più importante. Insomma, la bella saura da Love You è l'indiscutibile favorita del Derby 2016 e, vista la forza dimostrata, pare quasi inutile porsi il problema dello schema che dovrà attuare. 
Ursa Caf (Alfredo Lanzillo, training di Anronio Esposito jr.) ha scelto l'uno e, in batteria, pur non volendo, è stata costretta a correre di rimessa, schema che ne ha esaltato la punta di velocità. Stavolta vedremo quali saranno le scelte di Antonio Esposito, ma non può che essere lei l'obbligata alternativa davanti ad Urlo dei Venti (Sc. Barbalbero, Manuele Matteini), piaciuto tantissimo nel Marangoni e poi sfortunato in batteria, dove ha dovuto subire lo schema estremamente tattico imposto da Unicorno Slm. Per quest'ultimo, allievo di Holger Ehlert per i colori di Fiorenzo Beltrami, le cose non saranno semplici, a meno che non riesca ad andare davanti con lancio ad effetto, ma resta comunque uno dei probabili all'arrivo insieme al velocissimo Ubertino Grif (Sc. Horses: Our Passion, Alessandro Gocciadoro), che dovrà comunque spendere molto nella fase iniziale per trovare la corda ma in batteria è apparso molto tonico dopo uno sfortunatissimo Marangoni. Lucio Colletti, trainer di Urali Op (Rita Dorotea Cortina), ha scelto il numero in corda in seconda fila per il suo allievo e la scia di Ursa Caf potrebbe portare lontano questo bel sauro, cui vanno riconosciute buone chances così come alla vincitrice del Nazionale Uma Francis (Roberto Bonvicini, Giancarlo Baldi), che ha avuto poca fortuna in batteria. Unique Dream Bar (Edoardo Guida, Santo Mollo) punta con chances ad un piazzamento, Usago Luis (Sc. My Horse, Philippe Billard) partirà dietro ad Unicka, senza dubbio meno lesta degli altri in prima fila, ma non è dispiaciuto in qualificazione, United Love (Nils Labordus, J.Bot) ha uno scomodo sette e deve sperare in uno schema movimentato, Uno Italia (sc. W Giovane Italia, Paolo Romanelli), con quel numero dovrà darsi da fare per trovare un posto in corda o una schiena per costruire la sua corsa. E poi c'è Usque Dl (Sc. Angelico), quarto in una batteria dove la corsa è venuta a strappi e quindi difficile da giudicare nella nuova versione Gennaro Casillo. 
Tra i "ripescati" Universo d'Amore (Sc. Di Ur, Mauro Baroncini) può essere tutto e niente, nel senso che a Torino è piaciuto moltissimo dopo errore al via mentre in batteria è apparso decisamente sottotono. Il miglior Universo potrebbe sorprendere ma, al momento, va valutato solo come una sorpresa. Una grossa sorpresa, invece, è Uragano Nero (Sc. Brown di Marrone E. & C., Francesca Croce), per il quale, al momento, il solo essere in pista per la finale del Derby deve essere già motivo di grande soddisfazione.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

ippica gran criterium trotto san siro

Ippica, Gran Criterium di trotto: i 12 cavalli al via

02/12/2016 | 16:38 ROMA - Sono confermati i 12 cavalli partecipanti al Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 in programma all’ippodromo del trotto La Maura di Milano il prossimo 7 dicembre, ricorrenza di Sant’Ambrogio, patrono del capoluogo lombardo. Al...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password