Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 15:08

Ippica & equitazione

25/08/2016 | 16:33

Ippica, Montecatini: sabato 27 agosto si corre il Gran Premio Nello Bellei

facebook twitter google pinterest
ippica montecatini gran premio bellei

MONTECATINI TERME – Si conclude sabato 27 agosto 2016 con il Gran Premio Nello Bellei il trittico delle corse di Gruppo dell’ippodromo Sesana di Montecatini Terme: dopo il Gran Premio Società Terme di luglio e il Gran Premio Città di Montecatini del 15 agosto, ora è il turno per un’altra grande classica del trotto toscano, dedicata al ricordo di uno dei più grandi driver dell’ippica italiana e internazionale.

Il Gran Premio Nello Bellei si disputa sin dal 1954 è una corsa di Gruppo 2 per cavalli indigeni di quattro anni: si disputa sulla distanza di 2.040 metri e ha un montepremi di 45.100 euro. Inizialmente era denominata “Premio Associazione Albergatori di Montecatini Terme”, successivamente divenne il “Premio Grand Hotel & La Pace” e poi il “Gran Premio Dante Alighieri”. Dal 2007 è dedicata a Nello Bellei, che per tutta la sua vita fu legatissimo alla città di Montecatini e al suo ippodromo.

Il Gran Premio Nello Bellei conclude idealmente il ciclo di festeggiamenti per i 100 anni dell’ippodromo Sesana di Montecatini Terme: il clima di festa si potrà vivere anche sabato grazie ai numerosi eventi che coincideranno con la giornata di corse. Già dal pomeriggio, infatti, si potranno rivivere le atmosfere medievali quando l’ippodromo ospiterà la Disfida dei Castelli e dei Comuni, rievocazione storica ispirata alla Battaglia di Montecatini, combattuta tra Guelfi e Ghibellini nell’agosto del 1315, e realizzata in collaborazione con il comitato cittadino promotore della Giostra dell’Orso di Pistoia. Cavalli e cavalieri si confronteranno sulla pista del Sesana, appositamente attrezzata per l’occasione. L’evento si svolge sotto la supervisione della Fitetrec-Ante, la Federazione del turismo equestre, che verificherà e garantirà tutti gli standard di sicurezza per garantire la massima tutela ai partecipanti alla Disfida.

“Ci aspetta ancora un sabato di festa – ha affermato Giuseppe Bellandi, sindaco di Montecatini Terme – festeggeremo l’ippodromo, il ricordo di Nello Bellei, la nostra storia più antica con una rievocazione medievale, festeggeremo soprattutto il cavallo, un animale sensibilissimo che sente la presenza del pubblico, sente la presenza dell’uomo e sa sempre ricambiare l’affetto e le attenzioni che riceve. Vorrei inoltre ricordare che legame tra Nello Bellei e la nostra città era visibile anche nei colori della sua giubba, quella della scuderia Kyra: bianco e azzurro, i colori di Montecatini Terme.

“Il trittico dei grandi appuntamenti ovvero un picchetto d’onore costituito dal Memorial Vivaldo Baldi di metà luglio e dal Memorial Nello Bellei di sabato prossimo a presidio e lustro del Gran Premio Città di Montecatini di ferragosto – ha dichiarato Stefano Marzullo, Amministratore Delegato della Società Trenno – Il trotto al Sesana ha celebrato e celebra due grandi protagonisti della nostra ippica, due campioni che hanno scritto molte pagine nel secolo di storia del nostro ippodromo, e lo ha fatto con due corse dedicate ai migliori cavalli rispettivamente di tre anni a luglio e quattro anni in quest’occasione. Sabato sera completeremo i festeggiamenti per il Centenario e vedremo in pista i trottatori più maturi, in una corsa più difficile e impegnativa sulla distanza del doppio chilometro, che richiede a cavalli e driver capacità di gestione tattica e non solo atletica. E comunque non ci fermiamo qui: le corse in notturna proseguiranno ancora per una settimana, per poi tornare al pomeriggio fino alla conclusione della stagione prevista a ottobre. Il Sesana è un ippodromo vivo e che vive nella sua città: la Disfida dei Castelli e dei Comuni è un’altra prova di come questo impianto sia aperto e a disposizione di tutti, di Montecatini, della Valdinievole e della Toscana”.

Durante la conferenza stampa è stato presentato il palio che sarà assegnato al Comune vincitore della disfida, opera dell’artista Massimo Biagi, che lo ha autografato. Erano presenti anche Ubaldo Gori, presidente del Comitato cittadino promotore della Giostra dell’Orso di Pistoia, Paola Galassi, presidente della Pro Loco di Montecatini Alto, Roberto Pratesi, curatore degli abiti storici della sfilata della Giostra dell’Orso di Pistoia, Alessandro Bracali, presidente dell’associazione “Il Cavallo e l’Uomo”.

Sabato sera l’ippodromo Sesana ospiterà atmosfere dei secoli passati grazie al villaggio medievale allestito all’interno dell’ippodromo con figuranti e arcieri che, oltre a esibirsi in dimostrazioni di tiro, mostreranno al pubblico come si realizzava un arco in epoca medievale, partendo da un tronco d’albero lavorandolo interamente a mano. Non mancheranno gli aspetti culinari, con un piatto tipico come la porchetta cucinato però con le tecniche utilizzate secoli fa, con un braciere con girarrosto realizzato ispirandosi a disegni e dipinti dell’epoca storica originale.

Di epoca invece assolutamente contemporanea, invece, la pista per i kart sui quali i bambini potranno cimentarsi in “mini gran premi”, mentre i più grandi potranno visitare il mercatino di prodotti artigianali che ospiterà anche banchetti di associazioni benefiche, oppure provare l’ebbrezza di una corsa sull’anello del Sesana a bordo di un sulky a due posti, accompagnati da un driver.

Chi vorrà avvicinarsi al mondo dei cavalli potrà visitare il box che ospiterà la fattrice Miva Dei Greppi e la sua puledrina di quattro mesi di età: la piccola non ha ancora un nome e il pubblico, tramite un’apposita scheda, potrà suggerire il nome da dare alle puledrina. L’unica condizione è che inizi con la lettera “A”, come tutti i trottatori nati in Italia nel 2016.

Si potranno visitare l’esposizione di giornali ippici sportivi dal 1917 al 1990, messi a disposizione dal giornalista Mirto Bassani e la mostra permanente di quadri e sculture “Cavalli, cavalieri e cavalletti” dell’artista Nicola Nunziati di Pistoia.

Infine il pubblico avrà la possibilità di ritirare, unitamente al biglietto di ingresso “Centenario Vip”, il libro dedicato ai 100 anni di storia dell’ippodromo Sesana e la t-shirt ricordo del Gran Premio Città di Montecatini; sono disponibili anche le cartoline dedicate ai 100 anni dell’ippodromo Sesana. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

 Ippica San Ambrogio Gran Criterium di trotto milano

Ippica: Sant’Ambrogio con il Gran Criterium di trotto

06/12/2016 | 13:12 ROMA - Il mercoledì di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, è tutto da vivere all’ippodromo del trotto La Maura con il Gran Criterium, corsa di Gruppo 1 per soli puledri di due anni. Dedicata alla memoria di...

Ippica modificato il calendario nazionale delle corse

Ippica: modificato il calendario nazionale delle corse

05/12/2016 | 19:04 ROMA - Il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ha comunicato nuove modifiche al calendario Nazionale delle corse da aprile a dicembre 2016. Nello specifico, si legge nel decreto del Mipaaf, il calendario è...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password