Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Ippica & equitazione

27/06/2016 | 09:06

Ippica, San Siro: Hargeisa sorprende Biz Power e vince il Premio Primi Passi

facebook twitter google pinterest
ippica san siro Premio Primi Passi

MILANO – Unica femmina e unica straniera al via, Hargeisa ha vinto il Premio Primi Passi, corsa di Gruppo 3 per puledri di due anni disputata ieri pomeriggio all’ippodromo di San Siro a Milano, sulla distanza di 1.200 metri. Classico appuntamento di inizio estate, il Premio Primi Passi mette in vetrina i migliori puledri specialisti delle distanze brevi: alla vigilia le attese erano per Biz Power e Penalty, entrambi in arrivo da prestazioni più che significative, ma già dalle prime fasi della corsa è apparso chiaro che la tedesca affidata al fantino Carlo Fiocchi era in grado di dare filo da torcere a tutti.
Una volta aperti i cancelli alla partenza, Carlo Fiocchi ha infatti tenuto Hargeisa a stretto contatto di Blu Marshall e Triticum Vulgare, quasi a saggiare le reali potenzialità degli avversari, per poi farla scattare al momento giusto verso il traguardo. Solo Biz Power è sembrato in grado di tener testa ad Hargeisa, ma si è trattato solo di una breve impressione: la femmina della Gestut Faehrhof Stiftung ha progressivamente guadagnato terreno, sino a guadagnare le due lunghezze di vantaggio con cui ha tagliato il traguardo. Biz Power ha conservato il secondo posto davanti a Penalty, considerato favorito da buona parte degli scommettitori sull’onda delle sue ottime prestazioni ottenute a Roma ma apparso ieri non al top della forma. Staccati gli altri cavalli: Triticum Vulgare ha preceduto un Blu Marshall che ancora deve maturare bene per ambire a migliori risultati, Into The Wild non è mai stato realmente in corsa. Per Hargeisa è la seconda vittoria nelle due prove sino a oggi disputate, dopo il primo posto ottenuto in modo altrettanto autorevole al debutto a Baden Baden. Biz Power si è dovuto accontentare della piazza d’onore ma ha mostrato capacità interessanti e ha terminato la corsa in crescendo, ha tutte le qualità per regalare future soddisfazioni alla scuderia We Bloodstock.
Nel corso del pomeriggio di ieri Equitabile, associazione di ippoterapia per persone disabili, ha consegnato alla società Trenno un riconoscimento quale “Amica dell’Equitazione integrata – Equitabile”: Trenno ha infatti ospitato il coordinatore nazionale e gli associati di Equitabile domenica 27 marzo 2016, con visita alle scuderie e partecipazione al convegno di corse dell’ippodromo di Milano, in preparazione alla Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo svoltasi dello scorso 2 aprile. La Società Trenno ha celebrato le 2.500 vittorie del fantino Dario Vargiu con un quadro fotografico ricordo, consegnato sul palco delle premiazioni dai figli Luca e Matteo insieme all’amministratore delegato Stefano Marzullo e ai responsabili dell’Area Corse e dell’Area Operativa della Società Trenno, Fabrizio Procino e Fabio Mari. La Società Trenno ha infine consegnato al picchetto d’onore della Polizia locale di Milano una targa di ringraziamento per la collaborazione ricevuta durante la stagione di corse primaverile a San Siro galoppo e a La Maura trotto.
Il Premio Primi Passi era l’ultima corsa di Gruppo del programma primaverile a San Siro: la prima metà della stagione terminerà domenica 3 luglio con due corse “listed”, i premi De Montel e Mantovani, per riprendere il prossimo 3 settembre e proseguire sino al 12 novembre.

 Foto De Nardin – Trenno


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password