Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/07/2017 alle ore 17:10

Ippica & equitazione

15/07/2016 | 17:02

Ippica, domani il Premio Società Terme Memorial Vivaldo Baldi al Sesana di Montecatini

facebook twitter google pinterest
ippica sesana memorial baldi

MONTECATINI TERME – Sabato 16 luglio l’ippodromo del trotto Sesana di Montecatini ospiterà il Premio Società Terme, corsa di Gruppo 2 che inaugura la fase più importante della stagione di corse della località termale. Riservata a soli trottatori indigeni di tre anni, è dedicata alla memoria del driver Vivaldo Baldi, leggenda del trotto toscano con oltre 5.000 vittorie in carriera.

La prima edizione risale al 1953, con la denominazione “Premio Comune di Montecatini Terme”, modificata in quella attuale due anni dopo. Il Premio rappresenta una ghiotta occasione per seguire in pista possibili protagonisti, in vista del prossimo Derby d’Italia, in programma nel prossimo autunno. Non è un caso che l’albo d’oro comprenda diversi nomi di vincitori del Nastro Azzurro, come Capriccio, Steno, Argo Ve, Uronometro e Varenne o, comunque, potenziali campioni del nostro movimento ippico come Timone Ek. Quest’ultimo, dopo aver vinto il Società Terme nel 2015, si è rivelato uno dei migliori cavalli italiani della sua generazione, collezionando vittorie importanti nel Gran Premio Città di Torino, nel Gran Premio d’Europa a Milano, nel Gran Premio Triossi a Roma e nel Premio Bjerkes Europamatch.

 
Sono due le file al completo in questa edizione 2016 e la favorita è l'allieva di Tiberio Cecere, United Roc già seconda nel suo ultimo impegno nel Gran Premio Nazionale. Uisconsis Vol è in crescita esponenziale e pare una robusta alternativa, così come il ben posizionato Ubertino Grif, completano il pronostico un Grande Ido ed Usque DL.

Bellissimo anche il Premio Tettuccio dove piace Tenerife, mentre il Premio Torretta pare una corsa equilibratissima dove citiamo nell'ordine Mineiro AS, Sing Hallelujah e Procella Marina. Infine è importante sottolineare che nel Premio Terme Excelsior, c'è la prima apparizione sulla pista per i nati nel 2014, in questo caso sgambature più che mai determinanti.
 
Lo show a bordo pista tra auto d’epoca, lambrette, e wellness del Team Montecatini

Il Gran Premio ippico sarà l’evento clou di una serata a tutto entertainment, che ospiterà  il raduno di auto storiche attraverso le quali si potrà rivivere l’atmosfera  degli ultimi decenni del ‘900, in particolare agli anni ’60, ’70 e ’80, grazie all’organizzazione dell’evento curato del Gruppo Kursaal Car Club. E, ancora, sfileranno al Sesana le due ruote del Lambretta Club Toscana per un altro emozionante tuffo nel passato e nell’italian style di un’epoca indimenticabile.

Fa parte della tradizione, ormai, il mercatino di prodotti artigianali, al quale si aggiunge la presenza di associazioni di volontariato impegnate nella diffusione di prelibatezze alimentari. Dalle auto fino al pennello d’autore:  proseguirà per tutta l’estate “Cavalli, cavalieri e cavalletti”, mostra con le opere dell’artista Nicola Nunziati. E, infine, per chi vorrà provare il brivido della pista, potrà farlo sul sulky a due posti messo a disposizione del pubblico, per il quale è prevista anche la visita al box di una fattrice con il suo puledrino, magari pregustando una visita alla gelateria Ultimo Kilometro, nell’occasione il lato ‘dolce’ dell’Ippodromo Sesana o gli altri lati gastronomici offerti sulle due curve dal “Ristorantino”, e dall’Ippodomus. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Ippica Cesena Unica Cagemar

Ippica, Cesena: Unica Cagemar tenta il triplete

21/07/2017 | 11:50 ROMA - Sabato all’insegna della spettacolarità all’ippodromo del Savio, con sette cadetti di primissimo livello a disputarsi la ricca borsa in palio nel clou “Premio Cavallo Magazine – Cavallo Junior”,...

Ippica Cesena Manuel Pistone

Ippica, Cesena: per Manuel Pistone promozione al fotofinish

19/07/2017 | 10:45 ROMA - Serata junior al Superfrustino Sisal Matchpoint 2017 con dieci giovani star in pista ad inseguire la finale del 22 agosto, ticket che ha premiato Manuel Pistone, giovane fratello d’arte che dopo l’itinere serale...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password