Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2017 alle ore 18:02

Ippica & equitazione

03/06/2017 | 19:27

Ippica, a La Maura c’è la sorpresa Volturina Jet

facebook twitter google pinterest
la maura trotto

MILANO - All’ippodromo Snai del trotto il convegno del sabato è di alta qualità. Lo conferma la 4ª corsa, prova di preparazione al Premio Nazionale in cui, sui 2250 metri, si sono confrontati i 3 anni. L’ha spuntata Victor Ferm su Vocada Bar e Venanzo Jet. Ma è alla 6ªcorsa, nella prova di preparazione al G.P. Nazionale Filly, che accade l’incredibile: vince Volturina Jet quotata a 36,47 al totalizzatore. Il sabato 
inizia con i 4 anni a confronto sui 1650 metri. Non era nei preventivi il
successo di Utopia Jet, ma la portacolori dell'Allevamento Toniatti in allenamento ad Augusto Borghetti e affidata alle mani di Andrea Farolfi si è vista spianare la strada dal primo chilometro micidiale (in 1.11.8) scaturito dal pressing di Ursula Horse sulla battistrada Unica Gso. Prova di forza di Sogno D'Asolo nella prova sui 1650 metri per cavalli di cat. D: il cavallo allenato da Eric Bondo e affidato a Pippo Gubellini ha spostato all'esterno dopo 600 metri impegnando duramente la battistrada Tosetta Spritz che ai 500 finali ha dovuto lasciare strada al rivale. Sogno D'Asolo ha allungato sicuro e ha fatto passerella in retta. 
Nessun problema per il favorito Redbull du Kras nell'handicap per buoni anziani affidati ai gentlemen. Con Filippo Monti in sediolo, il cavallo di Alex Gocciadoro ha messo una seria ipoteca sulla corsa girando bene e conquistando in pochi metri il comando: Redbull ha poi gestito al meglio i parziali e ha proseguito indisturbato sin sul traguardo.  Ottimi tre anni a confronto sui 2250 metri nella prova di preparazione al Premio Nazionale. L'atteso Von Wise As dopo partenza prudente ha iniziato la risalita dopo circa 800 metri, ma sulla sua strada ha trovato un Victor Ferm molto cresciuto nel rendimento, che al comando, dopo un chilometro tranquillo in 1.17.5, ha cambiato decisamente marcia nella seconda tornata e ha fatto pesare il percorso al favoritissimo coetaneo di Alessandro Gocciadoro che in retta non ha avuto le forze per insistere. 
Successo sofferto ma meritato per il favorito Sire del Rio nella prova per anziani di cat. F con avvio tra i nastri. 
Esito a sorpresa nella prova di preparazione al G.P. Nazionale Filly con la vittoria a grossa quota di Volturina Jet (36,47 al Totalizzatore). La portacolori della scuderia Sant'Eusebio in allenamento a Tiberio Cecere e con Michela Racca in sediolo, ha agito in seconda pariglia all'esterno in scia a Vanguardia mentre con un violento strappo iniziale Vanesia Ek dal 7 era riuscita a conquistare il comando: con Pippo Gubellini in sediolo, l'allieva di Bondo ha tentato l'allungo in retta, ma Volturina l'ha giustiziata di precisione con una retta molto incisiva. Vanity Spritz, seconda dal via, ha conservato il terzo posto respingendo l'attesa Valchiria Op.
Chiusura di pomeriggio con anziani di cat. B impegnati sui 1650 metri: l'accesa lotta per il comando ha visto emergere Nuage En Ciel su Tuatara Jet e Sonia, ma con il cavallo di Cristian Rizzo costretto a percorrere un quarto iniziale in 27.5 per raggiungere l'obiettivo. Non ha perso tempo Radio Wise, prontamente portato da Pippo Gubellini ai lati del battistrada ad impedirgli di rifiatare: Radio Wise ha temporeggiato sino ai 400 finali poi è passato sull'ultima curva e ha provato l'allungo, ma non aveva fatto i conti con una Sundance Bi tornata sui migliori livelli dopo la sconfitta dell'ultima uscita: la cavalla guidata da Giuseppe De Filippis nei 300 finali si è lanciata
all'inseguimento del rivale ed è passata di precisione in zona traguardo, a media di 1.11.9. Terzo posto per Testimonial Ok. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password