Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2017 alle ore 20:42

Gratta e Vinci

07/07/2017 | 14:49

Gratta e Vinci, in Toscana due premi da 100mila euro

facebook twitter google pinterest
Gratta e Vinci Toscana premi

ROMA – A Livorno è stato messo a segno un bel colpo di fortuna da 100 mila euro grazie a “50X” di Gratta e Vinci: il biglietto è stato acquistato nel punto vendita di Katia Niccolai, in via Giotto 51. “Dalle nostre parti si dice «Che botta di fortuna!». La vincita non ti cambia la vita ma è sicuramente una bella somma con cui poter realizzare qualche piccolo sogno nel cassetto. Se fossi io al posto del vincitore? Per scaramanzia lo dico quando li vinco” ha dichiarato Katia Niccolai, titolare del punto vendita. La fortuna si è fermata ancora una volta in Toscana con un “50X” che ha regalato 100 mila euro nel punto vendita di David Brucato, in via Francesco Petrarca 19, ad Arezzo. “Quando ho ricevuto la notizia sono stato contentissimo: sapere di aver contribuito a regalare un piccolo momento di felicità fa sempre piacere! E abbiamo brindato tutti in onore della Fortuna” ha dichiarato David Brucato, titolare del punto vendita. Da inizio anno, Gratta e Vinci in Toscana ha distribuito vincite oltre 218 milioni di euro e sono oltre 24.400 i vincitori che, in regione, si sono aggiudicati i premi da 500 euro in su. In tutta la penisola, nello stesso periodo di riferimento, Gratta e Vinci ha distribuito vincite per un importo complessivo di oltre 3,4 miliardi di euro.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Gratta e Vinci Monopoli furto

Gratta e Vinci, Monopoli annullano tagliandi oggetto di furto

14/07/2017 | 17:00 ROMA - L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha annullato alcuni biglietti Gratta e Vinci perché oggetto di furto. I tagliandi in questione non danno dunque il diritto a reclamare eventuali premi. Questo il link per consultare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password