Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 10/12/2016 alle ore 20:48

Gratta e Vinci

15/04/2016 | 13:26

Gratta&Vinci: a Roma un'impiegata diventa "Turista per Sempre", vince una rendita da 6.000 euro al mese per venti anni

facebook twitter google pinterest
turista gratta e vinci roma

ROMA - Da impiegata a “Turista per Sempre”. A Roma una donna di circa 50 anni, impiegata amministrativa, ha incrociato la Fortuna e si è aggiudicata, grazie a “Nuovo Turista per Sempre”, una rendita da 6 mila euro al mese per 20 anni, più 300 mila euro subito e, in più, un bonus finale di 100 mila euro. L’incontro fortunato è avvenuto a pochi passi dall’antica Piramide Cestia e vicino alla trafficatissima stazione di Roma Ostiense, nel punto vendita in Piazzale dei Partigiani 35. «Siamo contenti di aver contribuito a portare un po’ di fortuna nella Capitale - spiega Valerio Palmieri, che ha venduto il biglietto vincente -  Questa è senz’altro la più grossa vincita nella nostra ricevitoria. Chi ha vinto, con una rendita da 6 mila euro al mese, potrà togliersi davvero molti sfizi e fare tanti bei viaggi. Io, ad esempio, farei proprio il “Turista per sempre” e visiterei tutte le isole della Grecia. Brinderemo in onore della Fortuna e teniamoci pronti a cogliere l’attimo. Chissà, magari decide di ripassare da queste parti». Nel 2016 Gratta e Vinci ha distribuito nel Lazio vincite per un oltre 239 milioni di euro e sono già 8 i fortunati che in Regione, dall’inizio dell’anno, si sono aggiudicati le vincite massime, cioè i premi da 500 mila euro in su messi in palio dai biglietti. Hanno un’età media di 49 anni ed emerge una curiosa coincidenza astrale, che ha premiato soprattutto i segni zodiacali d’acqua (Pesci, Cancro e Scorpione). In tutta Italia, invece, Gratta e Vinci ha distribuito da gennaio 2016 vincite per oltre 1,9 miliardi di euro, con un incremento dell’1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password