Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/08/2017 alle ore 16:30

Poker & Casinò

11/08/2017 | 17:04

Casinò, Nevada: il Gaming Control Board approva la ristrutturazione del debito di Caesars

facebook twitter google pinterest
Casinò Nevada Caesars

ROMA - Il Gaming Control Board del Nevada ha dato il via libera alla proposta di ristrutturazione del debito presentata da Caesars Entertainment, in seguito al processo di bancarotta. Una decisione simile era stata presa lo scorso luglio anche in New Jersey, con l’azienda che ha annunciato la creazione di una nuova compagnia e la divisione degli asset tra due società, una si occuperà di gestire edifici e altri immobili, l’altra degli aspetti operativi. Nel 2015 Caesars aveva dichiarato bancarotta con debiti per circa 20 miliardi di dollari. Adesso l’azienda punta a investire di nuovo con un piano di rilancio e con una espansione a Las Vegas e in tutto il Nevada.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password