Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/01/2017 alle ore 18:34

Poker & Casinò

01/03/2016 | 08:45

Casinò di Venezia: immobili di Ca' Vendramin Calergi e Ca' Noghera tornano di proprietà della casa da gioco

facebook twitter google pinterest
Casinò Venezia

ROMA - Gli immobili di Ca' Vendramin Calergi e Ca' Noghera, del valore di 90 milioni di euro, tornano di proprietà della casa da gioco di Venezia: ieri la giunta ha trasferito i due immobili dalla società immobiliare - nata quando il Comune pensava di privatizzare il Casinò - alla CVM che invece si occupa di giochi. Lo riporta il Corriere del Veneto, secondo cui a Ca' Noghera verrà predisposto un piano di valorizzazione dei tre ettari di terreno di proprietà dei Casinò e saranno migliorati il parco delle slot machine, mentre l'area fumatori sarà ampliata a beneficio dei giocatori. «Va recuperato il tempo perduto: lavoreremo per arrivare ad un accordo sereno con il sindacato», ha detto il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password