Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Poker & Casinò

11/11/2015 | 17:38

Poker, Joe McKeehen vince le Wsop ed è campione del mondo

facebook twitter google pinterest
poker wsop

ROMA - Si chiama Joe McKeehen, ha 24 anni, viene da North Wales, piccolo centro della periferia di Philadelphia ed è il nuovo campione del mondo di poker. McKeehen ha conquistato il titolo questa notte, a Las Vegas, dove ogni anno si tengono le World Series of Poker, massima rassegna internazionale di tutte le varianti del Texas Hold'em, trionfando nel Main Event, il torneo principale con una quota da iscrizione da 10mila dollari. Ha superato la concorrenza degli oltre 6.400 iscritti e nel tavolo finale (giocato stanotte per esigenze televisive, mentre le fasi iniziali del torneo sono state disputate a luglio), contro altri otto concorrenti, ha messo le mani su un assegno da oltre 7,6 milioni di dollari, oltre a un braccialetto in platino che viene consegnato ai vincitori di ogni specialità mondiale. C'era anche un italiano a giocarsi il titolo: Federico Butteroni, romano emigrato in Australia, che però non è riuscito ad andare oltre l'ottavo posto, conquistando un premio da circa 1,1 milioni di dollari. Dunque a Butteroni non è riuscita l'impresa di superare Filippo Candio, l'unico altro azzurro arrivato alla finale Wsop, che nel 2010 arrivò quarto, vincendo poco più di 3 milioni di dollari. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password