Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/12/2016 alle ore 20:21

Poker & Casinò

11/12/2015 | 08:37

People's Poker Tour: a San Marino 176 iscritti al Day 1A, Michele Peralta al comando

facebook twitter google pinterest
People's Poker Tour san Marino 176 iscritti Day 1A

ROMA - Toccata quota 176 entries al Day 1A del People’s Poker Tour di San Marino. Al termine del primo giorno di gioco sono 87 i players ancora in gara con in vetta Michele Peralta (nella foto) che chiude da chipleader con uno stack da 127.600 chips. Dietro di lui, nel gruppo dei top five ci sono Alfonso Riccardi (115.900), Riccardo Tornese (114.700), Luca Coser (106.900) e Simone Gatto (102.200). Giornata ricca di emozioni durante la quale si è giocato anche il satellite al Day 1B che ha visto trionfare Adriano Piteo e Mario Fiorini che prenderanno posto tra i nuovi arrivati. Grande interazione su tutti i canali social del People’s Network attraverso l’hashtag #pptour che consente di raggruppare tutti i contenuti dell’evento e ricercarli in modo sempre più rapido. 
Il live streaming del Main Event su People’s TV (tv.peoples.it) è stato seguito fino all’ultimo minuto di gioco dai tanti amanti del poker che da casa hanno animato la diretta inviando messaggi ai loro favoriti ai tavoli. L’evento è stato raccontato in tempo reale anche sul People’s Blog (blog.peoples.it) attraverso la pubblicazione delle mani più avvincenti. Allo stesso modo e con le stesse dinamiche l’appuntamento verrà riproposto per il Day 1B. In programma anche un ricco palinsesto di eventi side di questa tappa con il PPTour Relax Event.
Nell’angolo delle scommesse si attende il risultato di Pamela Camassa: Filippo ha terminato il suo torneo al 5° livello di gioco, riuscirà la bella Pamela a fare meglio del suo compagno? Chiuse anche le due last longer per le quali si aspetta il verdetto finale. Alla chiusura del Day 1B e prima dello start del Day 2 si aprirà la possibilità di scommettere sul vincitore dell’evento.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password