Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2016 alle ore 18:12

Poker & Casinò

12/11/2015 | 16:40

Accrediti immediati, autorebuy, eventi ‘Bounty’ e molte altre novità nell’ultima release di People's Poker

facebook twitter google pinterest
poker peoples

ROMA - È stata rilasciata una nuova versione della lobby di People’s Poker, nella quale sono state introdotte considerevoli miglioramenti tecnici e singolari innovazioni, per rendere sempre più stimolante l’esperienza di gioco ai tavoli del network italiano. Tra le principali novità dell’ultima versione, che si aggiorna in automatico al momento del lancio dell’applicazione, è prevista la "Late registration" durante la pausa: è stata quindi migliorata la funzionalità della registrazione tardiva, che ora permette di gestire le pause senza problemi di compatibilità con la late registration degli eventi. L'accredito della vincita, poi, diventa immediato: quando un giocatore viene eliminato dopo essere entrato in zona premi, la vincita vien accreditata in tempo reale, senza dover aspettare la fine dell’evento. Nel poker in modalità cash è stata introdotta la funzione di "autorebuy", disponibile con diverse opzioni. Sono stati perfezionati ulteriormente i sistemi di controllo e monitoraggio degli indirizzi IP nelle diverse fasi di gioco ("IP Collusion Check"), per prevenire possibili comportamenti scorretti. Arriva una nuova tipologia di eventi, gli "All-In or Nohing", tornei e Sit&Go, dove le uniche azioni di gioco possibili sono ‘All-in’ o ‘Fold’. Introdotti anche gli eventi ‘Bounty’ (o ‘Knockout’), che prevedono una taglia su ognuno dei giocatori eliminati. Le taglie si accumulano per poi essere accreditate dopo la propria uscita dal torneo, insieme al premio eventualmente conquistato. Sempre per tornei e Sit&Go arriva la modalità "CountDown": si tratta di tornei che terminano dopo un tempo predefinito. Alla scadenza metà del montepremi viene distribuito tra tutti i player rimasti in gioco e l'altra metà in base al valore percentuale di chips residue che il giocatore possiede. Per provare i nuovi eventi ‘All-in or Nothing’, che tra l’altro permetteranno di specializzarsi nella gestione delle fasi short-stack, quelli ‘Bounty’ per i cacciatori di taglie e i ‘Countdown’ che daranno la certezza di poter organizzarsi ad orari predefiniti, bisognerà aspettare la prossima settimana. Nel frattempo, i tecnici sono già al lavoro sulle prossime release, nelle quali è previsto lo sviluppo di nuove modalità di gioco e di funzionalità che risponderanno alle esigenze di tutti i giocatori, dai più esperti ai semplici amanti del Texas Hold'em. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password