Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/06/2017 alle ore 18:02

Scommesse

09/06/2016 | 15:43

Rivoluzione eSports, Schiavolin (Ad Snai): «Settore in crescita, saranno il quarto sport con più scommesse»

facebook twitter google pinterest
Rivoluzione eSports Schiavolin ad Snai

ROMA - Il settore delle scommesse sugli eSports «può crescere in maniera significativa»  e i videogames «possono diventare il quarto o quinto sport» su cui in Italia si scommette di più, dopo quelli classici, come i calcio, il tennis, il basket o la pallavolo. Lo ha detto l'amministratore delegato di Snai, Fabio Schiavolin, durante l'assemblea dei soci. Gli eSports sono competizioni a montepremi basate sui videogiochi, con partite che possono essere seguite in diretta streaming e, specie all'estero, con giocatori professionisti. Al momento, Snai - che è stato il primo operatore italiano a lanciare le puntate sugli eSports - dà la possibilità di scommettere su due giochi, basati su battaglie con ambientazione fantasy: Dota2 e League of Legends. La maggior parte dei tornei si svolge in Asia e negli Stati Uniti. Come per gli altri sport, sono possibili vari tipi di scommesse, pre-match e live. «È un fenomeno che sta dilagando anche in Italia. Di conseguenza, è molto interessante per noi». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse calciomercato cassano

Calciomercato: Cassano-Parma, la quota crolla a 5,00

26/06/2017 | 17:04 ROMA - Non gioca una partita ufficiale dal maggio del 2016, ma ha ancora talento da vendere. E potrebbe fare la differenza in Serie B. Antonio Cassano è pronto al ritorno e sarebbe disposto a “scendere” di categoria...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password