Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2017 alle ore 20:28

Scommesse

01/03/2016 | 14:17

Scommesse, Cataldi (Procuratore Generale Sport): «Flussi anomali fenomeno gravissimo, necessaria attività investigativa penetrante»

facebook twitter google pinterest
Scommesse Cataldi Procuratore generale Sport

ROMA - «I flussi anomali di scommesse che si registrano devono essere perseguiti e scoperti attraverso un'attività investigativa maggiormente penetrante. Si tratta di un fenomeno gravissimo che dobbiamo fermare». Lo ha detto il Procuratore Generale dello Sport, Enrico Cataldi,  parlando nel corso dell'apertura dell'anno giudiziario sportivo al Coni. «Il nostro obiettivo chiaro e preciso è quello di perseguire i lati oscuri che possano intaccare i valori dello sport», come le frodi sportive: «che siano fatte per denaro o altra ragione, ledono la lealtà sportiva», ha concluso. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

f1 monaco stanleybet

F1, Monaco: per i bookmaker Vettel davanti a tutti a 1,85

27/05/2017 | 15:51 ROMA - Per la sesta prova stagionale, il “circus” della Formula 1 sbarca questo fine settimana nel Principato di Monaco, per quello che è uno degli appuntamenti più attesi del Campionato Mondiale, non solo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password