Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/12/2016 alle ore 16:25

Scommesse

21/01/2016 | 18:28

Scommesse, Whittaker (Ceo Stanleybet): “Chiari errori nella sentenza del Tribunale civile, ricorreremo in appello”

facebook twitter google pinterest
Scommesse Whittaker Stanleybet

ROMA - “Il giudice autore della sentenza non ha letto le carte oppure era distratto. Infatti, scrive testualmente che Stanleybet è in possesso di un’autorizzazione rilasciata dallo Stato federale del Tirolo, in Austria. Dato che la Stanley non ha mai avuto niente a che vedere con l’Austria, tutti capiscono quanto ci sarà difficile prevalere in appello. Ritengo che chi ha fornito la sentenza alla stampa non capisca nulla del settore o non abbia letto con attenzione il provvedimento. Ricorreremo certamente in appello”. E’ quanto dichiara ad Agipronews John Whittaker, Ceo di Stanleybet, commentando le due decisioni, dal contenuto assai simile, del Tribunale civile di Sassari, che ha respinto la citazione in giudizio presentata contro sette poliziotti autori di sequestri ai danni delle agenzie collegate al bookmaker inglese. 

NT/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse 88 calcio champions juventus

Champions League, Juventus avanti tutta: il trionfo a 14,00

08/12/2016 | 12:15 ROMA - La Juventus batte 2-0 la Dinamo Zagabria e chiude al primo posto il gruppo H di Champions League, davanti al Siviglia. In vista del sorteggio degli ottavi, in programma lunedì prossimo i bianconeri evitano Barcellona...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password