Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/04/2017 alle ore 18:24

Scommesse

12/01/2016 | 11:01

Scommesse, Monopoli “staccano” centro sanato a Siracusa: continuava a raccogliere gioco su sito non autorizzato

facebook twitter google pinterest
Scommesse monopoli siracusa sanatoria

ROMA – Aveva partecipato alla regolarizzazione dei punti scommesse prevista dalla legge di stabilità 2015, ma è stato poi “pizzicato” dalla Questura di Siracusa a raccogliere gioco per conto di un sito non autorizzato lo scorso 9 novembre 2015: per questo motivo l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha disposto la decadenza per la raccolta scommesse di un punto gioco di Lentini. “La raccolta illegale del gioco è totalmente  incompatibile con l’istituto della regolarizzazione fiscale” si legge nel decreto dei Monopoli, che sottolineano inoltre come il mancato collegamento al totalizzatore nazionale – alla base delle contro argomentazioni del titolare del centro scommesse – non possa giustificare “la prosecuzione  della  raccolta illegale del gioco”, totalmente incompatibile, visto che non è tollerabile “che chi si  regolarizza continui, dopo aver usufruito dei benefici della regolarizzazione stessa, nella raccolta illecita del gioco”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

superbike olanda rea davies

Sbk: Rea beffa Davies in Olanda, il bis in Gara2 a 1,40

29/04/2017 | 17:44 ROMA - Jonathan Rea si è preso Gara1 all’Acerbis Dutch Round dopo una lunga battaglia con Chaz Davies, costretto al ritiro nel finale per alcuni problemi alla sua Ducati. Rea retrocesso in seconda fila (al quarto posto)...

ferrari gp russia hamilton vettel quote stanleybet

F1, Gp Russia: i bookie dicono Hamilton, ma Vettel c'è

29/04/2017 | 14:57 ROMA - Il Mondiale 2017 di Formula 1 sbarca per la prima volta in Europa: la quarta prova è infatti il Gran Premio di Russia, in programma domani a Sochi. Naturalmente i fari sono tutti puntati sui due uomini che stanno dominando...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password