Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2017 alle ore 20:42

Scommesse

30/09/2016 | 17:40

Uk, Brexit: per l’uscita ufficiale dall’Ue il 48% degli scommettitori inglesi punta sul 2018

facebook twitter google pinterest
Uk Brexit

ROMA - La Gran Bretagna avvierà ufficialmente le procedure per uscire dall’Unione Europea entro il 2018: ne è convinto il 48% degli scommettitori del bookmaker William Hill, mentre il 33% delle giocate è indirizzato sul 2020 e il restante 19% sul 2019. Il bookie ha fornito anche una lettura diversa delle scommesse post Brexit: considerando non le singole giocate, ma gli importi puntati, l’81% delle somme è sul 2020, il 12% sul 2018 e solo il 7% per una uscita dall’Ue nel 2019. Al momento è proprio quest’ultima opzione, il 2019, ad avere la meglio in tabellone, a quota 2 volte quanto puntato, mentre si sale a 2,50 per il 2020 e a 4,50 per 2019. Visto come è andato il pronostico proprio sulla Brexit, con i bookie convinti fino all’ultimo della vittoria del “remain”, questa volta ci sarà da fidarsi dei quotisti?

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

real united scommesse

International Champions Cup: Real-United a quota spettacolo

22/07/2017 | 17:09 ROMA - Si prevede spettacolo tra Real Madrid e Manchester United, che si affronteranno domani sera a Santa Clara, in California, per l'International Champions Cup. Un anticipo della finale di Supercoppa Europea che le due squadre...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password