Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 20:26

Altri sport

30/10/2015 | 09:23

Scommesse, Betaland Capo d’Orlando: il successo in campo diventa virtual basket

facebook twitter google pinterest
Betaland Capo d’Orlando

ROMA - Il successo di Betaland Capo d’Orlando, squadra di pallacanestro che milita in serie A, diventa un gioco virtuale offerto in cento sale gioco italiane. E’ il regalo che il nuovo main e title sponsor Betaland ha dedicato alla formazione della Orlandina Basket, seconda in classifica dopo tre vittorie in quattro giornate.

Il nuovo gioco virtuale del basket e tutta la grafica a esso collegata, è frutto di un lavoro di remake di oltre mille partite disputate nei palazzetti di mezzo mondo, dalla Nba al campionato italiano. Dal 2 novembre, nei cento negozi Betalandshop – brand dedicato alla rete fisica delle agenzie - sarà possibile divertirsi grazie alla nuova release targata Betradar (al link https://youtu.be/VUuGTLJ5Fcc il video promo).

Il virtual del basket è la sorpresa della sponsorship della squadra di Capo d’Orlando, decisa da Oiaservice ltd dopo l’accordo siglato il 1 settembre scorso: un “matrimonio” speciale, visto che mai finora una compagnia di gaming aveva investito per diventare main e title sponsor di una squadra di basket. Betland e la Orlandina sono "Due piccole realtà che pensano da grandi - precisa Carmelo Mazza, Ceo di Oiaservice-Betalandshop - che caratterizzano un singolare parallelismo: da un lato una squadra che scalda il cuore di una piccola comunità della provincia di Messina, Capo d'Orlando appunto, diventando bandiera di una intera regione quale è la Sicilia; dall'altro, una piccola Compagnia come la nostra, che ha deciso di intraprendere un percorso nuovo e ricco di prospettive; anche nel nostro caso, i risultati ci stanno premiando. Un motivo in più per credere in questo connubio perfetto tra noi e gli amici di Capo d'Orlando"

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse f1 vettel ferrari

F1, super Vettel: è già favorito per il Gp della Cina

29/03/2017 | 17:06 ROMA - Era da una bel po’ che non succedeva. Per la precisione da agosto del 2015. Cosa? Che una Ferrari fosse favorita per vincere un Gran Premio di Formula 1. Allora, con Vettel in pole position e le Mercedes che arrancavano...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password