Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2017 alle ore 11:56

Altri sport

06/07/2017 | 16:34

F1, Gp Austria: Vettel contro il tabù Spielberg, trionfo a 2,75 su Snai

facebook twitter google pinterest
F1 Gp Austria Vettel Snai

ROMA - Dopo la serie di colpi di scena nel Gp dell’Azerbaijan, la Formula 1 ritorna al tradizionale copione per il nono appuntamento del mondiale: il Gran Premio d’Austria in calendario domenica sul Red Bull Ring di Spielberg. Si ritorna alla sfida tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel, combattuta nelle retrovie a Baku, di nuovo in prima linea per il prossimo Gp. Sono loro i favoriti sul tabellone SNAI, che dà una leggera preferenza al pilota della Mercedes: ha vinto su questo stesso circuito nel 2016 e quest’anno parte davanti a tutti in quota. Sul suo bis si punta a 1,85. Poco più dietro Sebastian Vettel, che in Austria non ha mai vinto (ma c’è da dire che negli anni d’oro dei mondiali vinti, il Gp austriaco, tornato in calendario nel 2014, non fu mai disputato) e che è dato a 2,75 per il primo centro. Lewis Hamilton è la prima scelta anche nelle scommesse sulle qualifiche: favorito a 1,65 per la 67ª pole in carriera, che lo porterebbe a un solo gradino dal record di Michael Schumacher. Tornando alla gara, recita il ruolo da terzo incomodo Valtteri Bottas, dato a 5,50 per il secondo successo stagionale, mentre si va già in doppia cifra per Kimi Raikkonen, piazzato a 12 volte la posta. Daniel Ricciardo - vincitore a sorpresa a Baku - viaggia a 20 per il successo sul circuito “di casa” della Red Bull, la sua scuderia. 

Stroll, podio-bis a 20 - Decisamente più elevate per Ricciardo e Raikkonen le possibilità di finire sul podio: l’australiano, offerto a 3,50 tra i primi tre, infilerebbe così il quinto piazzamento consecutivo. Per Kimi Raikkonen, invece, il podio sarebbe una consolazione da 2,85 dopo lo sfortunato Gp in Azerbaijan. A 3,50 anche Max Verstappen, compagno di squadra di Ricciardo, protagonista di una prima metà di stagione da dimenticare. A 20,00, invece, il secondo podio del giovanissimo Lance Stroll, inatteso terzo a Baku.

Bottas, quota “virtuale” - Che la gara in Austria sarà un affare a due tra Hamilton e Vettel, lo si capisce anche da una particolare scommessa sul tabellone SNAI. Dove si punta sul vincitore “virtuale”, non considerando l’arrivo di Hamilton e Vettel e dando per scontato che saranno loro due a finire davanti a tutti. In questo caso è Bottas a comandare (a 1,65) seguito da Raikkonen (a 3,50) e Ricciardo (a 5,50). Anche la lotta per il titolo coinvolge solo il britannico e il tedesco: Hamilton è dietro di 14 punti in classifica, ma è primo nelle scommesse iridate, a 1,80. Vettel, leader mondiale, lo segue a quota 2,00. Bottas è già lontanissimo a 33,00. 

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password