Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/06/2017 alle ore 14:22

Altri sport

08/04/2016 | 15:36

MotoGp, Austin: il 62% degli scommettitori Sisal Matchpoint crede in Valentino Rossi

facebook twitter google pinterest
MotoGp Austin Sisal Matchpoint Valentino Rossi

ROMA - La MotoGp arriva negli Stati Uniti per la terza gara del Motomondiale, con il Gran Premio di Austin. Dopo la vittoria di Marquez in Argentina, occhi puntati su Valentino Rossi, ancora a bocca asciutta in questo inizio del mondiale e secondo nella competizione argentina. Anche questa tappa si preannuncia emozionante e combattuta, il pronostico di Sisal Matchpoint favorisce Marquez che per il momento sta dominando il mondiale con 41 punti. Sembra scontato che a conquistare il primo gradino del podio sia di nuovo Marquez, vale infatti 1.67 la sua vittoria ad Austin. Staccati gli avversari, Lorenzo a 5 e Valentino Rossi a 6. Fino a questo momento è stata una stagione combattutissima, sono stati ben 5 i piloti a susseguirsi sul podio nelle prime due prove del motomondiale. Sulla lavagna di Sisal Matchpoint si scommette anche sull’ordine del podio di Austin, il più probabile secondo i bookmakers è con Marquez primo, Lorenzo secondo e Rossi terzo, a 12, poco più alta la quota con il Dottore secondo davanti a Lorenzo, a 15. Il podio con Valentino Rossi primo, Marquez e poi Lorenzo è invece a 20. Per il 78% degli scommettitori sarà Marquez il vincitore della tappa americana e per il 37% il podio finale di Austin sarà Marquez – Lorenzo – Rossi. Lo spagnolo della Honda è il favorito dai pronostici di Sisal Matchpoint per la vittoria del Motomondiale, a 2, subito dopo il connazionale Lorenzo, a 3, la vittoria finale di Valentino Rossi vale 4. Gli scommettitori invece credono in Valentino Rossi, il 62% ha puntato sulla sua vittoria nel Motomondiale, quasi alla pari Marquez, con il 18% delle preferenze, e Lorenzo, con il 17% . RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password