Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2017 alle ore 18:00

Altri sport

21/09/2016 | 15:12

Scommesse: squalifica di 7 mesi per il tennista Lestienne, ha puntato su 220 match

facebook twitter google pinterest
Scommesse squalifica tennista Lestienne

ROMA - Il tennista francese Constant Lestienne è stato squalificato - con effetto immediato - per sette mesi (metà dei quali sospesi con la condizionale) ed è stato sanzionato con una multa di 10mila sterline, per aver effettuato centinaia di scommesse su incontri di tennis: lo ha annunciato la Tennis Integrity Unit. «Un'inchiesta condotta dalla TIU ha fornito la prova definitiva che tra febbraio 2012 e giugno 2015 Lestienne ha scommesso online su 220 partite, nessuna però relativa a incontri in cui era coinvolto in prima persona. L'indagine è stata condotta in collaborazione con l'Autorità di Vigilanza dei giochi online (ARJEL)», si legge in una nota della Tennis Integrity Unit. 
Già a maggio Lestienne era stato escluso dal Roland Garros, dove gli era stata concessa una wild card per il suo debutto in un Major, a causa di una "violazione minore" nei regolamenti anti-corruzione tennis. In quell'occasione aveva ammesso di aver giocato 2,90 sulla finale 2015 del torneo e aveva giudicato quella sanzione "sproporzionata". Con la Tennis Integrity Unit, creata nel 2008 dagli organismi che reggono il tennis mondiale (circuiti Atp e Wta, ITF e Grand Slam Committee) e i cui ispettori collaborano con la polizia di vari Paesi, il tennis è stato il primo sport a dotarsi di un meccanismo di controllo delle puntate. RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password