Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Altri sport

06/02/2016 | 17:54

Super Bowl, per i bookmaker i Panther rompono l'equilibrio in quota a 1,85

facebook twitter google pinterest
Super Bowl stanleybet

ROMA - Il prossimo Super Bowl, tra Denver Broncos e Carolina Panthers, sarà una sfida nella sfida, tra la miglior difesa e il miglior attacco. Per i quotisti di Stanleybet l'equilibrio nei pronostici, per la gara di domenica 7 febbraio in programma al Levi’s Stadium di Santa Clara in California, è quasi perfetto, con le “pantere” di Charlotte leggermente favorite a 1.85, nonostante non abbiano mai vinto questo trofeo. Vicinissimi comunque gli “Orange” del Colorado, offerti a 1,90 per la vittoria del loro terzo Super Bowl.

Proprio i Denver Broncos, campioni della AFC con un bilancio di 12-4, si confermano ancora una volta una delle franchigie più di successo degli ultimi anni. Una stagione che era iniziata con un quasi totale cambiamento nello staff tecnico, e con l’arrivo del nuovo capo-allenatore Gary Kubiak, per poi essere segnata dal brutto infortunio occorso a Peyton Manning, costretto a guardare i compagni dall’infermeria per buona parte della regular season. Nonostante tutto, i Broncos sono riusciti ad arrivare alla finale del SuperBowl numero 50. Tutto ciò è stato reso possibile grazie a delle ottime prestazioni, soprattutto per quanto riguarda la difesa, che si è infatti rivelata la migliore del campionato, e ad un ritrovato Manning, recuperato per i playoff e trascinatore dei suoi fino alla finale. Proprio lui, più di tutti, vuole vincere questo trofeo per potersi ritirare da campione ed entrare nella Hall of Fame insieme alle leggende che lo hanno preceduto. A rovinare i sogni dei ragazzi di Denver però ci sono gli agguerritissimi Carolina Panthers, che vengono da una stagione record di 15-1, hanno fatto registrare il miglior attacco del campionato con ben 500 punti segnati grazie anche alla stagione straordinaria di Cam Newton, partono favoriti e vogliono vincere per la prima volta nella loro storia il Vince Lombardi Trophy. Sarà quindi sfida nella sfida in questa finalissima tra la miglior difesa e il miglior attacco. A rendere ancora più interessante la contesa, c’è da sottolineare che sarà la prima volta nella storia del Superbowl che le prime due scelte dello stesso Draft si affrontano in finale: stiamo parlando ovviamente di Cam Newton per i Panthers e Von Miller per i Broncos, prima e seconda scelta del Draft 2011. Il primo è stato l’artefice dell’attacco record dei campioni della NFC, mentre il secondo ha guidato egregiamente il pack difensivo arancione, il migliore del campionato.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse eurolega ea7 milano

Eurolega, Milano da impresa con il Cska: vittoria a 3,50

07/12/2016 | 14:06 ROMA - Prima partita senza Alessandro Gentile per l'EA7 Milano: il cestista dell'Olimpia sarà ceduto in prestito all'estero e per le scarpette rosse non poteva esserci una partita peggiore da giocare senza la loro...

f1 rosberg mercedes

F1, Mercedes: per i bookmaker Wehrlein al posto di Rosberg

07/12/2016 | 11:33 ROMA – È di pochi giorni fa la notizia del ritiro di Nico Rosberg, arrivato subito dopo la conquista del titolo piloti in Formula 1. Troppe le pressioni che hanno rischiato di logorare la stabilità del pilota tedesco...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password