Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/03/2017 alle ore 20:32

Altri sport

19/01/2016 | 16:53

Tennis, dopo lo scandalo è scontro sulle sponsorizzazioni dei bookmaker

facebook twitter google pinterest
Tennis scandalo bookmaker sponsor

ROMA – Una risorsa in più per contrastare le giocate illegali, o una presenza non gradita a bordo campo: rimbalza tra questi due estremi la percezione che il mondo del tennis ha dei bookmaker, dopo l’indagine della BBC su scommesse anomale legate ai match, anche per i tornei principali dell’ATP. I primi segnali di insofferenza sono arrivati dall’Australia, dove l’Open che inaugura la stagione 2016 è sponsorizzato da William Hill, uno dei principali bookmaker inglesi.

Un accordo “completamente inappropriato e da interrompere al più presto”, secondo Nick Xenophon, senatore australiano, che subito dopo le notizie sul coinvolgimento di alcuni top player nell’inchiesta giornalistica ha stigmatizzato la sponsorship.

“L'accordo tra operatori legali e autorità sportive è parte della soluzione, non del problema”, ha ribattuto Bill South, Director of Security and Community del William Hill Group, “Siamo fieri del nostro accordo con la federazione tennistica australiana e continueremo a fare la nostra parte per garantire l’integrità dei match, insieme alle autorità”.

Una linea che condivide anche Stanislas Wawrinka, che un Open d’Australia lo ha vinto. “Probabilmente chi sponsorizza un evento ha il massimo interesse a tenere fuori i fenomeni di corruzione – ha spiegato il tennista – l’accordo con le aziende di gioco può essere positivo anche per il tennis, perché anche loro perdono soldi quando c’è di mezzo un risultato falsato”.

Posizione leggermente differente quella di Andy Murray, che non accusa direttamente le sponsorship, ma punta il dito su una situazione che ritiene “ipocrita. Gli atleti non possono essere sponsorizzati dalle aziende di gioco, i tornei sì. Non capisco come funzioni una cosa del genere, ma mi sembra un po’ strano”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

F1 Australia Vettel

F1, Australia: Vettel in prima fila, vittoria a 4,00

25/03/2017 | 17:00 ROMA - Sebastian Vettel centra il secondo tempo nelle qualifiche del Gp d'Australia, la prima gara della stagione 2017 di Formula 1 che si correrà domani sul circuito di Melbourne. La pole è di Lewis Hamilton, con...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password