Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 26/05/2017 alle ore 18:15

Altri sport

09/11/2016 | 15:15

Basket, Eurolega: occasione per Milano, la vittoria con l'Efes a 1,60 su Snai

facebook twitter google pinterest
basker eurolega milano efes

Milano, in casa è sempre festa - Entrambe a punteggio pieno in campionato, entrambe messe non benissimo in Eurolega, con due vittorie e tre sconfitte fino a ora. EA7 Milano e Anadolu Efes si affrontano domani sera al Mediolanum Forum e il fattore campo sarà decisivo per il risultato secondo i quotisti Snai. Le scarpette rosse giocano da favorite, con il terzo successo dato a 1,60: del resto, nei numerosi precedenti (19) tra le due formazioni in Eurolega le uniche cinque vittorie di Milano sono arrivate proprio in casa. Il successo esterno dei turchi, invece, è piazzato a 2,25.

Attacchi da Over - Sempre nelle sfide giocate a Milano, il margine di vittoria negli ultimi cinque scontri diretti è stato ridotto: solo una volta la partita è terminata con più di cinque punti di scarto tra una e l'altra. Anche per il match di domani i bookmaker vedono una gara tirata: il segno «X» viaggia a 2,80. Spiccata vena realizzativa per entrambe: nelle ultime tre gare i turchi hanno viaggiato alla media di 88 punti circa, Milano a 102, anche se l'Olimpia ha pure incassato parecchio, provocando l'ira del coach Jasmin Repesa. Una partita con almeno 171 punti complessivi (scommessa Over 170,5) si gioca a 1,90. 

RED/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse tennis roland garros

Tennis, Roland Garros: su Microgame Nadal è senza rivali

25/05/2017 | 17:11 ROMA - Sulla terra, fino a qui, è stato quasi imbattibile. Internazionali di Roma a parte, dove è stato eliminato ai quarti, Rafa Nadal ha dominato i tornei del 2017 sulla sua superficie preferita. Al Roland Garros, che...

scommesse f1 monaco

Formula 1, a Montecarlo sfida Hamilton-Vettel su betaland.it

25/05/2017 | 16:00 ROMA - Sarà un weekend eroico a Montecarlo per i piloti di Formula 1. Lo storico Gp di Monaco, che si ripropone come tappa fissa, se non addirittura obbligatoria, a partire dal primo Mondiale nel lontano 1950, con i suoi duecentosessanta...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password