Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2017 alle ore 10:41

Altri sport

01/06/2016 | 16:10

Scommesse, eSports: Betradar e Snai - Cogetech insieme per la nuova offerta di gioco

facebook twitter google pinterest
eSports Betradar Snai Cogetech

ROMA - Il Gruppo Snai - Cogetech utilizzerà i servizi forniti da Betradar, società controllata da Sportradar che fornisce contenuti ai provider di gioco, per l’offerta scommesse sugli eSports: grazie all’accordo, Snai - Cogetech è il primo operatore a lanciare questa nuova tipologia di scommesse sul mercato italiano e potrà così entrare in un nuovo e sempre più importante segmento di mercato, la stima è che raggiungerà un giro d’affari globale da oltre 20 miliardi di euro entro il 2020. L’offerta di Betradar comprende dei servizi unici - si legge in una nota -  con dei pacchetti per le scommesse sugli eSports che includono la possibilità di puntare in fase di pre-match e durante lo svolgimento degli incontri, fornendo inoltre punteggi e statistiche completi e aggiornati. Inoltre, Betradar fornirà a Snai - Cogetech la possibilità di trasmettere in diretta streaming gli incontri, con accesso a contenuti premium in formato digitale, per seguire le fasi di gioco durante il loro svolgimento.

Fabio Schiavolin, Ceo di Snai-Cogetech Group, si dice convinto del successo di questa operazione: “Le scommesse sugli eSports giocheranno un ruolo chiave nel futuro del betting, e nessun bookmaker può ignorare un fenomeno di questa portata. Con l’integrazione dei pacchetti di prodotti e servizi forniti da Betradar, non solo abbiamo ampliato la nostra offerta, ma abbiamo anche la capacità di rispondere all’evoluzione del mercato e dei nuovi target. Siamo orgogliosi di essere tra i primi a saper riconoscere le nuove opportunità e identificare i nuovi trend di mercato. Grazie a questa nuova offerta, saremo in una posizione ottimale per attirare nuovi utenti, fornendo un’esperienza scommesse completa per tutti quelli che hanno una passione per gli eSports".

"Siamo felici di aver chiuso quest'operazione con Snai - Cogetech, un partner con cui collaboriamo da lungo tempo” ha dichiarato Lorenzo Caci, Sales Director di Sportradar. "Gli eSports sono un mercato ancora agli inizi, ma che già sta registrando un’incredibile crescita. La natura estremamente veloce, dinamica e in continua evoluzione del prodotto eSports permette di offrire nuove e diverse tipologie di scommesse, con una frequenza sempre maggiore. Snai - Cogetech, uno dei primi operatori ad aver integrato la nostra offerta per gli eSports, sarà in grado di sfruttare a pieno queste opportunità”.

“Inoltre – continua Caci – Sportradar, grazie all’accordo con la Electronic Sports League (ESL), monitora i flussi di scommesse e le quote su tutte le competizioni collegate ad essa attraverso il suo Fraud Detection System. Utilizzando i nostri prodotti, Snai potrà contare sul miglior sistema anti-match fixing del mercato, nell’offrire le scommesse sugli eSports”.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

F1 Vettel

F1, sorpasso Vettel: il titolo a 1,70, Hamilton insegue a 2,30

29/05/2017 | 10:30 ROMA - Storica doppietta Ferrari a Monaco, con Sebastian Vettel che adesso domina anche in classifica: con 25 punti di distacco da Lewis Hamilton, il tedesco compie il sorpasso anche nelle quote per il titolo. La vittoria di Seb adesso...

f1 monaco stanleybet

F1, Monaco: per i bookmaker Vettel davanti a tutti a 1,85

27/05/2017 | 15:51 ROMA - Per la sesta prova stagionale, il “circus” della Formula 1 sbarca questo fine settimana nel Principato di Monaco, per quello che è uno degli appuntamenti più attesi del Campionato Mondiale, non solo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password