Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 07/12/2016 alle ore 20:34

Altri sport

31/03/2016 | 16:35

F1, in Bahrein la vittoria di Hamilton vale 1,95 per Snai

facebook twitter google pinterest
f1 bahrain

MILANO – Secondo Gran Premio stagionale per la Formula 1, dall’Australia si passa al Bahrain dove si correrà in notturna, con i pronostici ancora una volta in favore delle due monoposto Mercedes: l’accoppiata Hamilton – Rosberg è ben vista dai quotisti Snai, che offrono quota 1,95 per la vittoria del pilota britannico e quota 3,50 per quella del collega tedesco, primo sul traguardo di Melbourne grazie a una miglior scelta delle gomme e a un’ottima tattica di gara. Snai offre anche la scommessa sui primi due piloti classificati al termine delle qualifiche, nel caso della coppia Hamilton – Rosberg, in qualsiasi ordine, la quota è 1,35.

Subito dopo Sebastian Vettel, che si è messo in luce in Australia con la posizione di testa tenuta sino all’incidente di Alonso, per il tedesco la quota è 4,50; molto più alta quella del suo compagno di scuderia, Raikkonen, quotato 16. A seguire Ricciardo a 66, e Bottas a 80.

Hamilton e Rosberg sono i favoriti anche per la conquista della pole position, rispettivamente a 1,85 e 2,80. Per i due ferraristi Vettel e Raikkonen le quote sono 6,50 e 18. Molto lontani Bottas, Massa e Ricciardo, tutti a 66.

Per quanto riguarda il giro più veloce in gara, Hamilton precede sempre tutti con quota 2,50, poi Rosberg a 3,50, Vettel a 5,50, Raikkonen a 7,50, Ricciardo a 15, Kvyat a 25, Bottas e Massa a 33.  RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse eurolega ea7 milano

Eurolega, Milano da impresa con il Cska: vittoria a 3,50

07/12/2016 | 14:06 ROMA - Prima partita senza Alessandro Gentile per l'EA7 Milano: il cestista dell'Olimpia sarà ceduto in prestito all'estero e per le scarpette rosse non poteva esserci una partita peggiore da giocare senza la loro...

f1 rosberg mercedes

F1, Mercedes: per i bookmaker Wehrlein al posto di Rosberg

07/12/2016 | 11:33 ROMA – È di pochi giorni fa la notizia del ritiro di Nico Rosberg, arrivato subito dopo la conquista del titolo piloti in Formula 1. Troppe le pressioni che hanno rischiato di logorare la stabilità del pilota tedesco...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password