Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2017 alle ore 20:45

Altri sport

01/08/2016 | 08:50

F1: Hamilton in fuga, il quarto Mondiale a 1,20

facebook twitter google pinterest
lewis hamilton f1

ROMA -  Quattro vittorie di fila, sei nelle ultime sette gare e 217 punti in classifica: Lewis Hamilton vola verso il quarto titolo mondiale, il terzo consecutivo dopo il tironfo nel Gp di Germania. In casa del suo compagno di squadra e principale rivale, Nico Rosberg, il campione del mondo in carica non commette errori e, prima della pausa estiva, si porta a +19 in classifica, complice lo stesso pilota tedesco che, dopo le qualifiche perfette e la pole position, sbaglia in partenza e chiude ai piedi del podio, alle spalle delle due Red Bull. Hamilton prende il largo, così, anche in quota: il titolo Mondiale vale, adesso, 1,20 sul tabellone 888sport.it, mentre per Nico Rosberg si sale a 4,00. Una lotta a due in casa Mercedes, secondo i bookmaker, con le Ferrari, ormai, fuori dai giochi: quinto e sesto posto per le due Rosse ad Hockenheim ("il massimo che potessimo fare", secondo i piloti) e anche in lavagna, adesso l'impresa di Vettel si gioca a 151,00 alla stessa quota del pilota della Red Bull Daniel Ricciardo. Per Kimi Raikkonen, che in classifica ha 122 punti, contro i 120 di Vettel, si sale a 401,00. 
SA/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse tennis roland garros

Tennis, Roland Garros: su Microgame Nadal è senza rivali

25/05/2017 | 17:11 ROMA - Sulla terra, fino a qui, è stato quasi imbattibile. Internazionali di Roma a parte, dove è stato eliminato ai quarti, Rafa Nadal ha dominato i tornei del 2017 sulla sua superficie preferita. Al Roland Garros, che...

scommesse f1 monaco

Formula 1, a Montecarlo sfida Hamilton-Vettel su betaland.it

25/05/2017 | 16:00 ROMA - Sarà un weekend eroico a Montecarlo per i piloti di Formula 1. Lo storico Gp di Monaco, che si ripropone come tappa fissa, se non addirittura obbligatoria, a partire dal primo Mondiale nel lontano 1950, con i suoi duecentosessanta...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password