Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 28/03/2017 alle ore 20:43

Altri sport

05/11/2015 | 16:48

MotoGp: Tas respinge il ricorso di Valentino Rossi, per Snai mondiale a 2,50

facebook twitter google pinterest
motogp snai

MILANO – Pollice verso da Losanna, dove il Tribunale di arbitrato dello sport ha respinto la richiesta di sospensiva presentata da Valentino Rossi, che di conseguenza partirà dall’ultima posizione in grigia di partenza al Gran Premio decisivo di Valencia. Snai ha subito riaperto le scommesse sull’esito dell’ultimo appuntamento della stagione e sul titolo mondiale per la classe MotoGp, con Jorge Lorenzo che, inevitabilmente, è favorito con quota 1,45. Rossi non è però troppo lontano: si gioca a 2,50.

Tra le altre scommesse accettate da Snai sulla gara, quella sulla posizione della Yamaha numero 46 nei primi quattro giri di corsa: la possibilità che Rossi si trovi nelle prime posizioni già al quarto passaggio davanti ai box è bancata a 2,60. Si può scommettere anche sulla posizione a fine gara di quattro piloti: Rossi, Lorenzo, Marquez e Pedrosa. Il primo o il secondo posto di Rossi, che equivalgono aritmeticamente al titolo iridato, sono quotati rispettivamente 9,00 e 7,50. Il terzo posto, utile solo in caso di mancata vittoria di Lorenzo, è a 2,80. Il primo posto dello spagnolo della Yamaha è invece a 2,60, il secondo 3,30; quota 2,60 per la vittoria di Marquez, 3,50 per Pedrosa. RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse marquez vinales qatar rossi

MotoGp, Viñales vola in Qatar e scavalca Marquez nelle quote

27/03/2017 | 14:03 ROMA - Tutto come da pronostico: Maverick Viñales si conferma velocissimo nel Gp del Qatar e conquista il primo successo stagionale sulla Yamaha. Lo spagnolo è lanciato in vetta alla classifica del mondiale e anche nelle...

f1 vettel scommesse

F1, fantastico Vettel: la quota titolo va da 15,00 a 2,25

27/03/2017 | 10:15 ROMA - Il primo Gran Premio del mondiale di Formula 1 ha confermato le impressioni dei test: la Ferrari c’è ed è velocissima. Con il primo posto di Sebastian Vettel a Melbourne la Rossa ha ritrovato il successo...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password