Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/07/2017 alle ore 20:45

Altri sport

13/07/2016 | 10:40

Tennis, Integrity Unit: «Nel secondo trimestre 2016 ricevute 73 segnalazioni dai bookmaker»

facebook twitter google pinterest
tennis scommesse

ROMA - Nel secondo trimestre del 2016 sono scattati 73 allarmi relativi a flussi di scommesse anomali per le partite di Tennis. È quanto spiega la Tennis Integrity Unit, che ha diffuso oggi i dati relativi alle segnalazioni ricevute dalle autorità del gioco e dei bookmaker, secondo un memorandum d'intesa firmato con l'industria del gaming. Nessuno dei 73 allarmi è scattato in incontri del Grande Slam, mentre la maggior parte delle segnalazioni (33) è arrivata dai tornei ITF Futures maschili, seguiti da quelli femminili (24) e dai Challenger Atp (14). Solo due gli alert scattati in match del Tour ATP. Il report della Tennis Integrity Unit sottolinea come quella dei match segnalati sia una percentuale bassissima in rapporto agli oltre 30mila incontri giocati in questo periodo, appena lo 0,24%. Secondo la TIU, inoltre, la segnalazione di un match non implica automaticamente un tentativo di combine: la registrazione di flussi anomali di scommesse può essere dovuta anche ad altri fattori, come la pubblicazione di quote errate o la diffusione di informazioni riservate relative allo stato di forma di un giocatore. Ad ogni modo, con le Olimpiadi alle porte, la soglia di attenzione rimane altissima e la Tennis Intergity Unit collaborerà in maniera strettissima con il Comitato Olimpico Internazionale inviando membri del suo staff a Rio per tutta la durata dei giochi. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password