Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/03/2017 alle ore 20:26

Altri sport

07/07/2016 | 14:36

Tennis, Wimbledon: Murray e Federer, in quota è già finale

facebook twitter google pinterest
wimbledon tennis murray federer

ROMA - Entrambi hanno faticato parecchio nei quarti di finale, ma nelle semifinali hanno la strada spianata secondo i bookmaker. Andy Murray da una parte, Roger Federer dall'altra sul tabellone di Wimbledon. Lo scozzese, nel match di ieri contro Tsonga è andato in vantaggio di due set, poi è stato rimontato ma nel quinto ha chiuso con un 6-1 che non lascia campo alle critiche. Se la vedrà contro Tomas Berdych in semifinale e i quotisti, questa volta, pensano a una qualificazione decisamente più agevole. Murray ha vinto gli ultimi 4 scontri diretti contro il ceco, il quinto successo consecutivo viaggia appena a 1,10 secondo Microgame Group, che prevede un 3-0 dello scozzese come risultato più probabile dell'incontro, a 1,75. Per Berdych, ribaltare il pronostico è un compito da 5,77. Leggermente più equilibrate le quote sull'altro match, dove Federer (reduce dalla rimonta da 0-2 a 3-2 su Cilic) affronterà Milos Raonic. Il conteggio dei precedenti recita 9-2 per lo svizzero, che ha vinto tra l'altro gli ultimi tre confronti diretti con il canadese. Roger in finale è una scommessa da 1,50, il suo avversario è piazzato a 2,30. Con Djokovic clamorosamente out (Nole ha perso al terzo turno contro lo statunitense Sam Querrey) Murray e Federer svettano in testa al tabellone su chi vincerà il torneo: lo scozzese è favorito a 1,62, mentre lo svizzero punta uno storico ottavo trionfo, dato a 3,00, che lo lancerebbe in vetta alla classifica dei tennisti più vittoriosi sull'erba londinese. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse f1 vettel ferrari

F1, super Vettel: è già favorito per il Gp della Cina

29/03/2017 | 17:06 ROMA - Era da una bel po’ che non succedeva. Per la precisione da agosto del 2015. Cosa? Che una Ferrari fosse favorita per vincere un Gran Premio di Formula 1. Allora, con Vettel in pole position e le Mercedes che arrancavano...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password