Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/06/2017 alle ore 20:40

Calcio

25/02/2016 | 17:10

Serie A, il Bologna insieme a Sportradar contro il match fixing

facebook twitter google pinterest
Bologna Sportradar match fixing

ROMA - Workshop in due sessioni per il Bologna: la prima squadra e le giovanili del club hanno preso parte all’incontro di formazione del progetto “Per l’integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive”, realizzato dalla Lega Serie A con Sportradar AG, in collaborazione con l’Istituto per il Credito Sportivo. L’incontro, che si è svolto al Centro Tecnico Galli, ha visto la partecipazione anche dello staff tecnico e dei dirigenti ai workshop di formazione condotti dall'avvocato Marcello Presilla, responsabile per l'Italia di Sportradar AG – società, partner UEFA, specializzata nell’analisi e monitoraggio dei flussi di scommesse e nella lotta alle frodi sportive – che ha spiegato agli atleti il fenomeno del match-fixing in tutte le sue forme, illustrandone rischi e conseguenze. Durante gli incontri sono stati tracciati gli identikit dei cosiddetti fixers, i criminali che agganciano i giocatori intrappolandoli nelle truffe, attraverso tecniche di adescamento che sfociano anche in ricatti e minacce pregiudicando il futuro e la credibilità degli atleti e del calcio.

"Il workshop organizzato da Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo è un’iniziativa importante per sensibilizzare tutti i giocatori e i dirigenti del nostro campionato su un tema etico rilevante come quello della lotta alle frodi sportive - ha dichiarato l'Amministratore Delegato del Bologna Claudio Fenucci -. Informare i giocatori, dalla prima squadra alle giovanili, è un primo e fondamentale passo per tutelare i valori dello sport, garantendo la regolarità delle competizioni".

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password