Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 09/12/2016 alle ore 10:30

Calcio

27/06/2016 | 08:59

Euro 2016: Italia, contro la Spagna ora la quota è 4,00 su Snai

facebook twitter google pinterest
EURO 2016 ITALIA SPAGNA QUOTE SNAI

ROMA - Per vincere, bisogna batterle tutte, quindi anche se il tabellone di Euro 2016 non è affatto favorevole alla nazionale italiana questa sera sarà necessario provare in tutti i modi a battere la Spagna, se si vuole provare a riconquistare un titolo che manca dal 1968 nella bacheca azzurra. Indubbiamente all’Inghilterra è andata meglio: ha come avversario l’Islanda, sicuramente alla sua portata nonostante un’ottima fase di qualificazione che l’ha vista chiudere a pari punti con l’Ungheria, mettere in difficoltà il Portogallo e battere l’Austria, eliminandola.

Italia - Spagna

Snai fa il tifo per tutti i tifosi e il sostegno dei tifosi azzurri sarà davvero necessario: la Spagna è favorita e negli ultimi giorni la quota per la sua qualificazione ai quarti si è abbassata sino all’attuale 1,50, mentre l’Italia è salita a 2,50. Il divario è ancora più evidente nelle quote per la scommessa 1X2: 4,00 per la vittoria azzurra, 2,15 per quella spagnola, 3,00 per il pareggio e i tempi supplementari. Negli eventuali “overtime”, le quote sono rispettivamente 12,00 e 9,00 mentre tutto si azzererebbe in caso di ricorso ai calci di rigore: entrambe le squadre sono offerte a 10,00 se si arriva ai tiri dagli 11 metri. Una valutazione dei precedenti evidenzia un sostanziale equilibrio: alle otto vittorie italiane se ne oppongono nove spagnole, oltre a 13 pareggi; considerando solo gli incontri validi per un campionato europeo, abbiamo una vittoria per parte e tre segni X. L’Italia ha segnato in tutto agli spagnoli 31 reti, con una media di 1,03 per incontro e con almeno un gol all’attivo nel 67% degli scontri diretti; in campo iberico, 32 gol, media 1,07 per partita, in rete nel 67% delle volte. Comprensibile a questo punto la quota molto bassa, pari a 1,35, per l’under 2,5 reti, mentre si passa a 3,00 per l’over. Nella scommessa gol/no gol, la possibilità che entrambe le squadre segnino almeno una rete è quotata 2,45, mentre per almeno un segno zero nel tabellino marcatori la quota è 1,50.

E proprio per quanto riguarda i marcatori, vediamo le quote Snai: Candreva è ancora indisponibile, al suo posto giocherà Florenzi, ma si tratta del centrocampo e in attacco giocheranno Pellé ed Eder, entrambi già a segno in questo europeo. La possibilità che vadano ancora in gol è quotata rispettivamente 4,50 e 5,00, anche Immobile è a 4,50, poi possiamo fare affidamento su Insigne e Zaza (5,50), El Shaarawy (6,00) oltre a Florenzi (7,50). Morata è già andato in rete tre volte nelle precedenti partite e per questa sera è a 3,00. Probabili marcatori Aduriz (3,25), Nolito e Pedro (3,75), Dario Silva (4,50), Vazquez (5,00) e Koke (6,50). Per rovinare la festa agli spagnoli faremo affidamento su Graziano Pellé: è il giocatore italiano con la quota più bassa (10,00) per essere nominato Man of the Match. Quote più basse per Iniesta (4,75) e Morata (6,50), a 10,00 anche Fabregas e Silva, seguono Nolito, De Gea e Buffon a 12. Da segnalare questo scontro generazionale tra i pali: 159 presenze per il portiere della nostra nazionale, tre europei alle spalle e campione del mondo nel 2006, dall’altra parte solo 14 presenze per De Gea, 26 anni e al primo grande torneo della sua carriera e sulle spalle l’eredità tutt’altro che leggera di Iker Casillas. Infine il recente passato tra le due nazionali: dopo la “botta” del 2012 con lo 0-4 subito in finale, l’Italia è stata ancora battuta – anche se ai calci di rigore – in Confederation Cup nel 2013, poi ha perso per 1-0 in amichevole nel 2014 e infine ha pareggiato, sempre in amichevole, per 1-1 nello scorso febbraio. L’Italia non batte la Spagna dal 10 agosto 2011: 2-1 con reti di Montolivo, Aquilani e Xabi Alonso.

Inghilterra – Irlanda

Non sarà una passeggiata, ma l’Inghilterra di Roy Hodgson ha ampie possibilità di ottenere il passaggio ai quarti di finale: Snai vede a 1,18 la qualificazione per gli inglesi e a 4,50 quella dei loro avversari. Nella scommessa 1X2 le quote sono rispettivamente 1,55 e 8,00, con il pareggio a 3,70. La quota bassa per l’under 2,5, pari a 1,50, è giustificata dal fatto che sino a ora l’Inghilterra ha messo a segno solo tre reti con Dier, Sturridge e Vardy, l’Islanda ne ha messi a segno quattro (uno su rigore) e se si ripete, oltre a fare felici diversi scommettitori, potrebbe far assistere a un nuovo show di Haukur Hardarson, cronista della tv islandese, letteralmente impazzito dopo il gol a tempo scaduto segnato da Traustason contro l’Austria. Quote probabili marcatori: Sturrigde, Vardy e Kane 2,75, Rashford 3,00, Alli 4,25, Sterling 4,50, Lallana 5,00, Sigthorsson 5,50. Inglesi in pole anche per il Man of the Match: Kane e Rooney 6,50, Sturridge 7,00, Vardy 8,00, Alli 9,50, Dier 10, Wilshere 12, Sigurdsson 13. Solo due precedenti: prima 1-1 nel 1982 e poi 6-1 per gli inglesi nel 2004.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

scommesse 88 calcio champions juventus

Champions League, Juventus avanti tutta: il trionfo a 14,00

08/12/2016 | 12:15 ROMA - La Juventus batte 2-0 la Dinamo Zagabria e chiude al primo posto il gruppo H di Champions League, davanti al Siviglia. In vista del sorteggio degli ottavi, in programma lunedì prossimo i bianconeri evitano Barcellona...

betaland quote europa league

Europa League: Fiorentina a 2,45 nelle quote Betaland

07/12/2016 | 15:48 ROMA - L’appuntamento con le sfide di Europa League è alle porte. Sulla lavagna di betaland.it tra le favorite di domani c’è la Fiorentina che in trasferta contro il Qarabag vale 2,45 sul 2,90 dei padroni...

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password